Top 5 app per suonare la chitarra

La chitarra è uno degli strumenti più comuni, uno dei più utilizzati – e molto spesso uno dei più abusati – della storia della musica. Sarà capitato ad almeno ognuno di noi di aver conosciuto un chitarrista, dilettante o professionista che sia; ed è proprio per via di questo spropositato numero di emuli di Jimi Hendrix che sta diventando molto più difficile rispetto al passato farsi notare come chitarristi solisti dal grande pubblico, sempre più esigente.

Noi non vi forniremo gli strumenti necessari per diventare una star, questo è chiaro; ma se le vostre aspirazioni non vanno oltre la serata con gli amici, o la serenata per la fidanzata (nonostante oggigiorno possa essere considerata una romanticheria antiquata),  allora questa “Top 5 app per suonare la chitarra” fa per voi.

05 – Guitar Lessons: How to Play Guitar

ò

“Guitar Lessons” rappresenta la base da cui ogni apprendista chitarrista dovrebbe partire per lo sviluppo progressivo delle proprie capacità compositive. Sotto la sapiente guida di Chris Liepe, insegnante presso il sito Jamplay.com, una delle più grandi raccolte online al mondo di lezioni per chitarra, sarà veramente arduo per voi sbagliare.

Senza pagare un solo centesimo, Chris vi insegnerà le basi e i segreti della chitarra, attraverso istruzioni dirette e facilmente comprensibili, supportate da numerosi video-tutorial, e passo per passo arriverete a suonare strutture ritmiche sempre più complesse, sino alla composizione vera e propria di semplici spartiti.

Purtroppo, l’app è disponibile solo per iOS, che potete facilmente scaricare da QUI.

04 – Saperne Chitarar Accordi Avanz

Immagine 1

Nonostante l’atroce ed incomprensibile traduzione automatica del nome, paradossalmente quest’applicazione sarà per voi una chiave di decifrazione del linguaggio degli accordi per chitarra.

Come molti sapranno, persino su internet risulta essere assai difficoltoso reperire una guida pratica – ma soprattutto comprensibile – per l’apprendimento degli accordi dedicato principalmente ai principianti; “Chitarar” mira ad assolvere proprio questa funzione, ed evitando imporre all’utente lo studio a memoria centinaia di posizioni, propone una serie di accordi sulla base dei quali costruire le forme più complesse. Non solo, imparerete anche quei semplici trucchi che vi permetteranno di atteggiarvi alla stregua di chitarristi esperti, come la capacità di suonare due diversi accordi senza però modificare  la posizione delle mani, oppure eseguire un’inversione di accordi.

L’unica pecca, oltre all’impostazione grafica generale un po’ primitiva, è l’asfissiante presenza di banner pubblicitari veramente molto fastidiosi.

Potete scaricare l’app da Google Play cliccando QUI.

03 – Guitar Lessons Free

Immagine o

Nonostante sia un Ebook (e non un’applicazione) , oltre ad essere in inglese (e non in italiano), spero ci perdonerete: Guitar Lessons Free è veramente un ottimo prodotto, sviluppato proprio per coloro che puntano ad imparare a suonare la chitarra partendo dalle basi e procedendo per gradi. L’autore stesso infatti afferma, nella prefazione, che gli esercizi sono stati pensati per essere studiati molto lentamente, e che sarà necessaria pazienza e perseveranza per arrivare all’ultima lezione soddisfatti dei propri progressi.

La struttura interna dell’applicazione è molto pratica: studiato per essere letto in ogni momento libero della giornata, dalla pausa caffè al tragitto in autobus da casa al lavoro, l’Ebook saprà diventare la vostra lettura quotidiana, grazie ad un comodo sistema di visualizzazione delle pagine (con Zoom e selezione dei capitoli).

Se siete sicuri di possedere le qualità richieste (ed una chitarra, naturalmente), allora con Guitar Lessons Free non c’è nulla che possa frapporsi tra voi e il vostro sopito talento musicale.

Potete scaricare l’app da Google Play cliccando QUI.

02 – Learn Guitar

Immagine 8

La qualità, a volte, si paga. Ed è proprio il caso di Learn Guitar: a fronte di una spesa di 1,61€ (che possiamo definire anche abbastanza irrisoria, soprattutto se confrontata con le decine e decine di euro richiese dai set di DVD che vengono ogni giorno messi all’asta su Amazon, o nelle televendite), avrete a disposizione un video-corso professionale.

Composto da un set di 27 video, girati rigorosamente in HD negli studi di Santa Monica, in California, a cui vanno sommati numerosi diagrammi, spiegazioni scritte e la presenza dell’istruttrice Jen, la più popolare insegnante di chitarra di Internet (con un account YouTube che vanta più di 20 milioni di visualizzazioni) – che tra l’altro suona lo strumento dall’età di 13 anni, potrete considerare la vostra spesa un valido investimento.

Potete scaricare l’app da Google Play cliccando QUI.

L’app è disponibile anche per iOS, che potete facilmente scaricare da QUI.

01 – Gibson Learn & Master Guitar

i

Attualmente, l’app della Legacy Learning System rappresenta il meglio che il Play Store possa offrirvi in materia di lezioni di chitarra.

Vincitrice nel 2011 del premio “Billboard Music App Award”, l’applicazione di Steve Krenz, un simpatico personaggio assai abile nell’uso del suo strumento preferito, è un insieme di video estrapolati dall’originale set di 5 DVD girati da Krenz stesso. Step dopo step, passando per esercizi che vi potranno sembrare all’apparenza noiosi, inconcludenti e ripetitivi, ma in realtà fondamentali (ma questo probabilmente lo capirete soltanto a corso terminato), Krenz vi accompagnerà con la sua professionalità sino alla completa padronanza della chitarra. Non solo, i video realizzati sono comodamente visualizzabili su YouTube, nel caso non abbiate a disposizione lo smartphone ma unicamente il computer.

Non solo: integrata nell’applicazione troverete una vasta libreria di accordi ed un pratico sintonizzatore.

Gratuita, professionale e premiata: cosa si può volere di più?

Potete scaricare l’app da Google Play cliccando QUI.

L’app è disponibile anche per iOS, che potete facilmente scaricare da QUI.

Comments

Loading…