Sony annuncia i SmartEyeglass Developer Edition, in pre-ordine da oggi a 670 euro

La casa giapponese Sony nella giornata di ieri ha pubblicato sul Play Store l’applicazione ufficiale di SmartEyeglass (link Store), ed ecco che oggi la casa annuncia ufficialmente in una prima versione dedicata esclusivamente ai Developer i nuovi smartglass, chiamati appunto SmartEyeglass con una disponibilità iniziale in Regno Unito e Germania.

SmartEyeglass

I pre-ordini partiranno da ora ad un prezzo di circa 670 euro ” a pezzo”, mentre le spedizioni inizieranno a partire da Marzo.

Questi nuovi SmartEyeglass Developer Edition (modello SED-E1) hanno un paio di cose in comune con i Google Glass ma con un approccio progettuale completamente diverso.

Leggi anche | Sony porta i suoi occhiali “tecnologici” SmartEyeglass al MWC

Infatti lo schermo invece di essere posizionato sopra l’occhio è “Full Frame” inserito nella lente consentendo di riempire completamente tutto il campo visivo e dando perciò, una vera e propria esperienza di realtà aumentata.

L’interfaccia comunque non è troppo invadente ed è posizionata nella parte superiore o inferiore con un “legame” con il proprio smartphone dove si potrà osservare molte informazioni utili, effettuare una ricerca, leggere i messaggi e molto altro.

APX_500px

Infine c’è un controller esterno che permette di comandare l’interfaccia dei Glass e che contiene la batteria, l’altoparlante, un microfono ed altri sensori per migliorarne e completarne l’esperienza e l’utilizzo.

Teniamo presente che visto che si tratta di una prima Developer Edition insieme agli SmartEyeglass si riceverà l’SDK dedicato per procedere con lo sviluppo.

Purtroppo una delle note negative di questo primo progetto è proprio la durata della batteria agli ioni di litio che sembra essere, dichiarata da Sony, di solo 150 minuti; quindi si parla di un massimo di 3 ore di utilizzo continuato senza effettuarne una ricarica.

L’utilizzo addirittura scende a 80 minuti quando si ha la fotocamera sempre aperta per la registrazione. Un pò poco no?

Il resto delle specifiche tecniche vedono:

  • Risoluzione di 419 x 138 pixel
  • Campo visivo di 20° in diagonale (19° in orizzontale x 6° in verticale)
  • Colore delle immagini: monocromatico verde con scala di grigi a 8 bit
  • Frame rate a 15 fps
  • Fotocamera da 3 megapixel con video a 15 fps e possibilità di utilizzare JPEG
  • Luminosità (max.) di 1.000 cd / m2
  • Sensori: accelerometro, giroscopio, bussola , sensore di luminosità, microfono, sopressore dei rumori
  • Connettività con dispositivo Android: Bluetooth v3.0, IEEE802.11b / g
  • Android compatibilità del sistema operativo: Android 4.4 e superiori.
  • Massime dimensioni esterne: Occhiali quando ripiegati – circa 180 mm x 39 millimetri x 72 millimetri (larghezza / altezza / profondità); se spiegati – circa 180 mm x 39 millimetri x 182 millimetri; dimensioni Controller – circa 54 millimetri × 21 mm × 60 mm (non compreso parte sporgente)
  • Cavo di circa 63 cm di lunghezza
  • Peso di circa 77 g e 44 g il Controller

https://www.youtube.com/watch?v=Bx7O_h09HKA

Ovvio che questa prima versione dei SmartGlass di Sony è solo un esperimento e non sarà rilanciata sul mercato se non prima di un miglioramento generale sotto tutti gli aspetti. Non ci resta che vedere se questa nuova proposta della società non faccia la stessa fine dei Google Glass visto che il mercato degli occhiali intelligenti è ancora troppo di nicchia.

[fonte Sony]

Comments

Loading…