I Google Glass non sono morti, parola di Eric Schmidt

Tempo fa vi avevamo parlato dei Google Glass e del progetto Explorer che si sarebbe dovuto concludere il 19 Gennaio. Come vi avevamo detto, nonostante l’arrivo al capolinea del  progetto Explorer, Google non pareva essere intenzionata a concludere il progetto dei Glass e infatti, per proseguire il cammino intrapreso e per riuscire a lanciare sul mercato un prodotto finito, il tutto era stato posto sotto la supervisione di Tony Fadell, l’inventore dell’iPod.

Eric Schmidt, dirigente Google ha speso alcune parole riguardanti i Google Glass.

Sono un grande e fondamentale progetto per Google. Abbiamo terminato il progetto Explorer e la stampa ha dato per morto tutto il progetto, il che non è vero. Google sta prendendo dei rischi ma non c’è nulla sulla regolazione della fine dei Google Glass.

È come dire che la macchina auto-guidata è un fallimento in quanto ora non sto andando in giro con essa. Sono progetti che prendono tempo.

Eric Schmidt ci tiene a precisare di quanto i Google Glass siano ancora nei cantieri Google, giustificando questo ritardo con la difficoltà di realizzazione di un prodotto tanto utile quanto nuovo.

google-glass-glasses-645x430

Subito dopo che il progetto dei Google Glass è passato a Tony Fadell ed è uscito quindi dai laboratori di Google X, si è vociferato che lo stesso Fadell non avrebbe lanciato una seconda generazione di Google Glass che non fosse completamente pronta per l’utilizzo da parte degli utenti. Ciò sta a significare che se ci sarà una seconda generazione del dispositivo in questione, non ci sarà nessun progetto Explorer che ne anticiperà l’arrivo sul mercato.

Altri precedenti rumor parlavano di una batteria potenzialmente migliore e di Intel, che con i suoi processori avrebbe dato corpo ai nuovi Google Glass. Non è inoltre da dimenticare il restyling della prossima generazione di Google Glass, la casa di Mountain View ha infatti bussato anche alle porte di alcune aziende italiane per dare una rinfrescata allo stile dei Glass.

Quello che possiamo dire ora è che Google sembra ce la stia mettendo tutta per portare al mondo una nuova novità nel mondo della tecnologia e che, in caso tornasse sulle scene con i Glass, lo farebbe in grande stile.

Comments

Loading…