Il nuovo servizio di streaming Apple sarà il piatto forte di iOS9 e verrà presentato l’8 giugno al WWDC

Il nuovo iTunes Radio, servizio di streaming Apple concorrente di Spotify, potrebbe essere annunciato durante il WWDC dell’8 Giugno. Sarà la novità principale di iOS9?

Durante lo scorso mese sono apparsi rumors in rete che parlavano dell’introduzione del nuovo servizio di audio streaming Apple già con la versione 8.4 di iOS. La notizia, seppure abbastanza battuta, è sembrata da subito un po’ stonata. Una novità del genere, molto attesa dal popolo di fan della mela, è improbabile che venga introdotta con una versione minore del sistema operativo.

L’ultima speculazione che circola sembra seguire la strada dell’introduzione in iOS9. Pare infatti ormai quasi certo che il nuovo servizio verrà presentato al WWDC 2015, ovvero la conferenza che Apple dedica agli sviluppatori, e che ci sia già una data fissata: 8 Giugno.

Leggi anche: Ufficiale: Apple acquista Beats, quali sono le ragioni di spendere tale cifra?

Ma come funzionerà questo nuovo servizio di streaming Apple e quali differenze ci saranno rispetto ad iTunes Radio, già rilasciato in alcuni paesi?

Innanzi tutto dovrebbe includere caratteristiche frutto dell’acquisizione multi-miliardaria di Beats, il celebre produttore di cuffie. Ci aspettiamo infatti che buona parte delle caratteristiche dell’app Beats per iPhone vengano assorbite da iOS9. La notizia più ghiotta però riguarda il prezzo: se la maggior parte dei servizi di streaming come Spotify o Deezer propongono una tariffa flat di 9,99$ (o euro) al mese, Apple pare voglia far leva sulla sua influenza verso le case discografiche aggredendo il mercato con un’offerta al di sotto degli 8$. Presumibilmente 7,99$ al mese.

Sarebbe un bel colpaccio, visto il successo che lo streaming musicale con la formula dell’All-inclusive sta avendo. Non ci resta che aspettare l’8 giugno per scoprirlo.

Comments

Loading…