ai.type, nuova tastiera per iOS e Android

ai.type è una app tastiera ben nota, e che è riuscita ad accumulare oltre 20 milioni di utenti su Android. Questa tastiera ha debuttato da poco anche su iOS con l’ultima versione del sistema operativo made in Cupertino. Ma che cos’ha da offrire ai.type rispetto alle altre  tastiere presenti sull’App Store? In primo luogo l’ampio supporto alle varie lingue (inglese, spagnolo, francese, tedesco, turco, arabo, portoghese, russo, italiano, vietnamita, svedese, finlandese, norvegese, danese, olandese, greco, catalano, ungherese, polacco, ebraico , albanese, bielorusso, bulgaro, catalano, estone, macedone, slovacco, ceco sloveno e ucraino).

ai.type-2

L’aspetto della tastiera ai.type può essere personalizzato scegliendo uno tra i sei temi incorporati, ma anche con un’immagine che potremo scegliere dalla nostra galleria. che di fantasia come sfondo. Oltre ai controlli swipe, è presente anche una 5° fila superiore per l’aggiunta di numeri, segni di punteggiatura e altri caratteri, oltre a quattro file di tasti che consentono di utilizzare caratteri accentati o alternativi mediante una pressione lunga. La tastiera può essere ridimensionata in modo dinamico e funziona all’interno di qualsiasi applicazione che consente di utilizzare la tastiera. Tra le varie impostazioni, abbiamo anche quelle dedicate alla privacy e alla crittografia del testo.

eaabXg

La tastiera ai.type, nonostante le sue funzioni e la sua versatilità, presenta dei pro e dei contro che possono essere riscontrati in entrambi i sistemi operativi. Vediamoli insieme.

Pro

  • Fluidità e velocità di utilizzo in Android;
  • Personalizzazione della tastiera;
  • Possibilità di ridimensionare a piacimento la tastiera;
  • Dizionari integrati nell’app in iOS;
  • E’ gratuita in iOS;

Contro

  • Crash continui in iOS: l’app nonostante sia stata aggiornata di recente, è ancora inutilizzabile;
  • Poca fluidità e lentezza di apertura in iOS: una volta richiamata, la tastiera ai.type ci mette qualche secondo ad aprirsi e nell’utilizzo risulta molto ma molto lenta;
  • Impossibilità di usare l’input multilingua in iOS: nonostante sia possibile selezionare più di una lingua, durante l’utilizzo quella che possiamo usare, è soltanto una;
  • Dizionari non integrati in Android: se vogliamo cambiare lingua, saremo costretti a scaricare dal Play Store, una o più app dizionario relativa/e alla/e lingua/e che vogliamo usare;
  • Tastiera a pagamento in Android: nonostante sia riportata la dicitura “Free”, la tastiera non è affatto gratuita. Dopo un tot di digitazioni, per poter continuare ad utilizzarla, dovremo acquistare la versione premium.

Nonostante i suoi numerosi difetti, riscontrabili per lo più in iOS, la tastiera ai.type è una valida alternativa alla tastiera stock di Android o di iOS. ai.type è disponibile gratuitamente in entrambi gli store e, potrete scaricarla direttamente da i link sotto.

AppStore1

 

 

Badge-Google-Play-Store-Italiano

Comments

Loading…