Sony Xperia Z4: rumor, prezzo, specifiche, caratteristiche e data di rilascio

Il Mobile World Congress di quest’anno (2-5 Marzo) a Barcellona, in Spagna, è alle porte e le aziende più importanti nel campo della telefonia mobile stanno affilando le lame, Samsung, HTC e Sony sono ansiosi di presentare i loro gioielli, e il prossimo Xperia Z4 è sicuramente uno di quelli supersmartphone che sarà ricordato nel 2015.

Del prossimo Xperia Z series sono uscite molte notizie e foto quasi certe, cerchiamo di fare chiarezza su cosa ci proporrà il colosso Giapponese.

Progettazione

Il Sony Xperia Z4 non ci ha rivelato immagini definitive su internet, ma solo concept o presunti tali, però si può concludere che il DNA del design verrà preso dal suo discendente, lo Z3, quindi un corpo in metallo, vetro pregiato, una combinazione che sta molto a cuore alla Sony, cercheranno di fare uno smartphone più sottile del predecessore e più leggero, con i pulsanti fisici del power e del volume in metallo.

Sony-Xperia-Z4-

Altra caratteristica auspicata e quasi sicura sono gli autoparlanti stereo frontali, molto apprezzati nei modelli precedenti e quindi non c’è motivo per rimuoverli, per quanto riguarda la scelta dei colori, lo Z4 sarà offerto in bianco, nero, blu e argento.

Display

Risoluzioni 1440 o 1080? Perché non entrambi? Secondo le ultime indiscrezioni, la Sony prevede di commercializzare due versioni dello Z4 con due diverse risoluzioni in mercati specifici.

La dimensione del display ancora non è definitiva, una voce interna all’azienda parla di 5,2 pollici di diagonale, mentre rumor precedenti puntavano verso i 5,4 o 5,5 pollici. Qualche che sia la scelta, la densità di pixel sarà elevata. Ci aspettiamo anche che Sony faccia uso del nuovo Gorilla Glass Corning 4 per la protezione ai graffi.

Leggi anche | Sony Xperia Z4 potrebbe arrivare in 2 versioni

Prestazioni

Qui ci sono due scelte in ballo: Lo Snapdragon 805 a 32 bit e lo Snapdragon 810 a 64 bit, il primo è sufficientemente potente e disponibile, mentre il chip 810, lo stanno ancora testando per piccoli problemi di surriscaldamento, la quantità di RAM dovrebbe rimanere a 3GB, che è più che sufficiente per i dispositivi che montano Android, ma se ci fosse un’altra versione, magari con schermo QHD, allora probabilmente sarebbe venduta con 4GB di RAM.

Interfaccia

La scelta cadrà su Android 5.0, ma con i miglioramenti dati dalla Xperia UI, quindi un doppio Tap per il risveglio del device, il pannello delle opzioni che può essere visibile con uno swipe dal bordo sinistro dello schermo, ci sarà anche un pacchetto preinstallato di applicazioni di casa Sony, come Walkman, Playstation ecc.

Fotocamera

Finora la fotocamera dei prodotti Sony non è stata esente da critiche, certo, le foto sono decenti, ma la fotocamera dello Z3 non è stata eletta tra le migliori nel 2014, quindi ci aspettiamo un miglioramento da questo lato, le voci che circolano parlano di un 20,7 megapixel con rilevamento autofocus per soggetti in movimento e immagini HDR in tempo reale, mentre quella anteriore sarà da 5 megapixel, non farà selfie alla Totti, ma è comunque accettabile.

Storage e Connettività

I tagli saranno i seguenti, 32GB, 64GB e forse 128GB in qualche variante dell Xperia Z4, LTE, WiFi, Bluethoth, NFC e lo standard DLNA, Miracast per collegare il telefono con le Smart TV.

Capacità della Batteria

Se il Sony Xperia Z4 sarà delle dimensioni dello Z3 sarebbe logico pensare all’incirca alla stessa capacità della batteria, si pensa quindi ad una 3.400 mAh, in più circola la voce che potrebbero aggiungere il supporto di ricarica wireless Qi.

Data di uscita, prezzo

Come già accennato Sony, svelerà lo Z4 al MWC 2015, con il lancio del modello verso Aprile o Maggio, per il prezzo siamo ancora all’oscuro, bisogna vedere con che vettori commercializzerà il prodotto e se lo venderà senza contratto, ci si aspetta una cifra dai 500 ai 700 euro per i modelli senza contratto.

Conclusioni

Sony sta mantenendo ritmi rapidi tra un modello e l’altro, circa 7 mesi fa era stato annunciato lo Z3, ora monteranno un processore diverso e più potente, sicuramente il design sarà più ricercato e raffinato senza però grosse innovazioni. Secondo la mia opinione questo sarà un ottimo prodotto, ma privo di originalità, ed è quello che cercano gli utenti, non semplici rettangolini sottile e velocissimi, ma un qualcosa di diverso tra le mani, e la Sony ancora non sta pensando in quella direzione.

Comments

Loading…