Samsung Galaxy S6: primi benchmark sulla durata della batteria

Una delle domande che ci si pone prima di acquistare uno smartphone è: “Ma arriva a fine serata?”. Domanda più importante soprattutto se lo smartphone in questione è uno costoso. O forse questa domanda me la porrei solo io se dovessi acquistare un Samsung Galaxy S6.

Fatto sta che la durata della batteria serve anche per capire come vengono gestite le risorse dal proprio dispositivo. Il Samsung Galaxy S6 è uno degli smartphone più sottili, e se si vuole qualcosa di sottile bisogna snellire qualcos’altro come la batteria.

galaxy s6_wallpaper

 

Anche al momento della presentazione ufficiale del Samsung Galaxy S6 molti erano scettici sulla durata della batteria da soli 2.550 mAh, con il compito di alimentare un potente schermo con risoluzione 1440 x 2560 Quad HD Super AMOLED.

Nonostante tutto sembra che, forse proprio grazie al chipset adottato dal Samsung Galaxy S6, i risultati sono al pari dei nuovi concorrenti e dei propri predecessori.

Battery_benchmark

 

Come potete vedere c’è una piccola differenza di soli 34 minuti fra il Samsung Galaxy S5 e il Samsung Galaxy S6. Migliori i risultati del Samsung Galaxy S6 nella variante Edge, che ottiene un risultato eccellente di 8 ore e 11 minuti. Nonostante tutto il Samsung Galaxy S6 ha una durata maggiore della batteria in confronto a quella dell’iPhone 6 e dell’HTC One M9.

Migliori i risultati ottenuti dalle due varianti del Samsung Galaxy S6 nel tempo di carica. Nessuno dei modelli in questione fa meglio di loro due: 78 minuti per il Galaxy S6 e 83 per il Samsung Galaxy S6 Edge.

Possiamo dire che, tenendo conto di tutti i vari fattori descritti inizialmente, come lo schermo QHD e le dimensioni ridotte della batteria, il Samsung Galaxy S6 ha superato la prova.

[Via]

Comments

Loading…