Remix: un Microsoft Surface con Android

Il device prodotto da Microsoft è uno dei migliori tentativi per la realizzazione di un modello ibrido che possa integrare le potenzialità offerte da un normale laptop, e al contempo offrire la versatilità tipica di un tablet. Si tratta di un terminale sottile, potente e portatile con una tastiera unica che funziona anche da cover, consentendone la protezione.

Il maggiore scoglio che separa alcuni utenti dall’acquisto del tablet è sovente rappresentato dal Sistema Operativo, il Surface di Microsoft come vuole la tradizione monta una versione di Windows che come tutte le altre è soggetta a bug, riavvii, etc.

Remix-ultra-tablet-2

Tre ingegneri che prima lavoravano presso Google, hanno risolto il problema realizzando un clone quasi perfetto del noto tablet di Microsoft ma facente girare non più Windows bensì un particolare OS dato dalla combinazione di Chrome OS, Android Lollipop e “Metro”, e per questo chiamato Remix OS.

Si tratta di un sistema operativo strabiliante che combinando le differenti interfacce grafiche ne realizza una nuova avveniristica e fresca. Grazie alla versione Android 4.4.2 che sarà presto aggiornata a Lollipop. La necessità di modificare l’interfaccia è dovuta al tentativo di evitare la squadriglia di avvocati di casa Microsoft che altrimenti si scaglierebbero sul nuovo prodotto.

Remix-ultra-tablet-5

Remix sarebbe anche il nome che gli sviluppatori del nuovo prodotto avrebbero dato al tablet. Andiamo ora a vedere le caratteristiche tecniche:

  • Display IPS FHD da 11,6″ e 1920 x 1080 pixel
  • RAM da 2 GB
  • Processore nVidia Tegra 4 + chipset
  • fotocamera anteriore e posteriore da 5MP
  • ROM da 16 e 64 GB niente taglio da 32 apparentemente
  • memoria espandibile tramite microSD fino a 128 GB+

Screenshot-1309-e1420841011995

Il tablet sarà rilasciato entro la fine dell’anno negli Stati  Uniti ad un prezzo di circa 349$ per la variante da 16 GB che salgono a 449$ per quella da 64 GB, sempre che Microsoft non faccia polemiche riguardo la somiglianza dei due dispositivi.

Il device sembra molto interessante e per tenervi informati su ulteriori dettagli continuate a seguirci.

Comments

Loading…