Nanoport trasforma i nostri smartphone in un tablet

Il Nanoport vi permetterà di collegare uno smartphone ad un altro smartphone e trasformarli in un unico grande tablet.

Nanoport_1

Immaginate una collezione di vecchi smartphone persi in un cassetto o usati come fermacarte sulla nostra scrivania, ora pensiamo di poter cambiare le sorti di questi vecchi device e trasformarli in un unico e grande dispositivo, questo è il progetto del team di Nano Magnetics.

Il team di Nano Magnetics ha brevettato una tecnologia chiamata “magnetic connector technology”, e verrà mostrata per la prima volta al CES 2015 (Consumer Electronics Show). Hanno già presentato un mock-up (riprodurre un oggetto o modello in scala ridotta o maggiorata) per il Consumer Electronics Show nel 2014. Questo nuovo device ci promette non solo di unire magneticamente i nostri dispositivi, ma sarà anche possibile trasferire i dati e far comunicare i vari dispositivi tra loro.

Nanoport

Tim Szeto, CEO e fondatore di Nano Magnetics ha dichiarato “Nanoport ci offre nuovi modi per interagire con i nostri dispositivi e nuovi modi per i dispositivi di interagire tra di loro.”

Nano Magnetics ci fa sapere anche che la sua tecnologia permetterà di collegare, sempre tramite i magneti, telefoni, batterie, altoparlanti e telecamere per creare “Nanoport-enabled devices.” Inoltre Nanoport è in grado di trasferire in modo sicuro e veloce i dati tra i dispositivi collegati senza aggiunta di cavi o qualsiasi aiuto in termini di hardware o software.

Il team di Nano Magnetics è abbastanza sicuro del proprio prodotto e sta per annunciare un kit di sviluppo per i produttori di hardware e per gli sviluppatori di applicazioni, questo per poter personalizzare il Nanoport.

Nanoport sarà al CES 2015 di Las Vegas dal 6 gennaio al 9.

Comments

Loading…