Micromax Yureka Yu, nuovo potente smartphone CyanogenMod 64-bit, 2 GB RAM a 115 euro

Come da programma, oggi la società indiana Micromax nella città di Nuova Dheli ha presentato il suo primo smartphone con la famosissima ROM CyanogenMod.

Il nome di questo dispositivo è Micromax Yureka contraddistinto dal nuovo marchio YU (che ne apre una nuova serie) e verrà venduto al prezzo di 8.999 Rupie Indiane che al nostro cambio corrispondono a circa 115 euro.

Il nuovo smartphone sarà disponibile in pre-ordine tramite Amazon.in a partire da 19 dicembre dalle ore 14:00 locali con le prime spedizioni che partiranno dalla seconda settimana di gennaio 2015.

micromax1

Il Design è altamente “pulito” con linee simmetriche ed i 3 classici tasti capacitivi a sfioramento.

Ma andiamo a vedere le specifiche tecniche complete del dispositivo:

  • Display LCD IPS da 5.5 pollici fullHD con risoluzione di 1280 x 720 pixel protetto dal vetro Gorilla Glass 3 ed angoli di visione fino ad 80 gradi
  • Processore Qualcomm Snapdragon 615 – 64-bit – octacore con architettura big.LITTLE (Cortex-A53, quattro a 1.7GHz e quattro a 1GHz)
  • 2 GB di RAM DDR3
  • Memoria interna da 16 GB espandibile tramite microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore con sensore Sony Exmor CMOS da 13 megapixel con apertura F2.2 in grado di catturare video a 1080p; dotato anche di FlashLED
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con 71 gradi di campo visivo
  • Supporto dual-SIM, Bluetooth 4.0 e Connettività 4G (compatibile con il 4G Band Indiano)
  • Batteria da 2.500 mAh che garantisce 210 ore di autonomia in standby
  • Dimensioni di 154.8 x 78 x 6 mm (8 mm in corrispondenza della fotocamera)

A bordo troviamo il sistema operativo Android altamente personalizzato con la ROM CyanogenMod 11 che come ben sappiamo offre ottime prestazioni e funzionalità aggiuntive.

Ovviamente come ogni Cyanogen Phone che si rispetti, il device disporrà di un Bootloader liberamente sbloccabile e la garanzia anche se sottoposto a modding (root, custom ROM) non verrà invalidata.

Non ci resta che sperare che questo nuovo smartphone sbarchi anche in Europa!

Comments

Loading…