Messenger Platform: la rivoluzione di Facebook

Durante la conferenza F8, Mark Zuckerberg ha evidenziato i 3 obiettivi da portare a termine in quest’anno ovvero mettere le persone al primo posto, più interazioni tra le app della famiglia Facebook e dare la spinta verso il futuro della condivisione.

Oggi annunciamo più di 25 prodotti e strumenti per aiutare gli sviluppatori a costruire, sviluppare e monetizzare le loro app mobile. Facebook assicura la connessione tra ogni piattaforma mobile e un’audience potenziale di 1,39 miliardi di persone, così che gli sviluppatori possano concentrarsi su ciò che sanno fare meglio – innovare.

nexus2cee_Facebook2

Inoltre, il fondatore di Facebook annuncia Messenger Platform in cui si avrà molta più interazione con i contenuti che potranno essere creati, condivisi e arricchiti di informazioni oltre che effettuare pagamenti. Tutto grazie ad applicazioni di terze parti pienamente concepite per essere sfruttate in Messenger, i cui partner sono già tanti con 40 app di vario genere, tutte in grado di migliorare e arricchire l’esperienza social sulla quale Facebook vuole fare leva. Eccone la lista completa:

 

Action Movie FXBitmojiCleo Video TextingClips
ClipDisDittyDubsmashEffectify
EmotionAREmuESPNFlipLip Voice Changer
FotorGIF KeyboardGIFJamGiphy
Hook’dImgurImojiJibJab
KanvasKeekLegendMagisto
Meme GeneratorNoah CameraPic StitchPicCollage GIF Cam
PingTankPyro!Score! on FriendsSelfied
ShoutSound ClipsStayFilmStickered
StrobeTacklTalking TomTempo
The Weather Channelto.be CameraUltraTextWordeo

messenger-platform

Messenger Platform offre ancora più modi di esprimere se stessi ai 600 milioni di persone che usano Messenger ogni mese. Con oltre 40 nuove applicazioni, le persone possono arricchire le proprie conversazioni attraverso l’uso di file GIF, foto, video, clip audio e altro ancora.

Facebook Messenger non è il primo programma di messaggistica ad adottare questo sistema. Viber, Kakao e Kik già adottano uno store interno all’app, nel quale si possono acquistare emoticons, filtri fotografici, editor video, GIF Maker.

FacebookMessengerApps

Non è ancora chiaro se alcuni di questi moduli saranno a pagamento oppure verranno offerti tutti gratis, ma dagli esempi dati dalle altre app di messaggistica esistenti non possiamo di certo aspettarci di avere tutto in regalo. Come sempre ci saranno pacchetti free o di benvenuto, che amplieranno l’offerta base dell’applicazione appena scaricata dallo store, ma per avere i contenuti migliori si dovrà sborsare qualche centesimo.

Affiancata a questa nuova piattaforma, è stata presentata anche Business on Messenger dedicata alla interazione tra azienda e cliente in modo tale da offrire al cliente finali maggiori informazioni sul prodotto che si sta acquistando attraverso una semplice chat di Messenger in cui si può anche gestire l’ordine in arrivo modificando vari parametri. I clienti potranno inoltre fare delle domande personali alle aziende, svolgere delle richieste per ottenere nel minor tempo possibile una risposta. Il servizio descritto verrà lanciato tra appena qualche settimana in attesa di ulteroiri partnership da parte di Facebook.

messenger-business

 

In concomitanza con questi due nuovi servizi sono state presentate diverse novità:

New Share Sheet — Un’esperienza semplice e coerente per condividere dalle app a Facebook.
Facebook Analytics for Apps — Facebook Analytics per App aiuta gli sviluppatori a costruire migliori app ed esperienze per le persone. Gli sviluppatori possono così contare su un unico luogo dove poter comprendere meglio il proprio pubblico, misurare come le persone utilizzano le loro app attraverso vari dispositivi e migliorare le loro campagne di marketing.
LiveRail— Gli editori di app mobile possono ora utilizzare la piattaforma di monetizzazione di LiveRail per gestire al meglio il proprio business di annunci video e display. Inoltre, LiveRail permette agli editori di utilizzare l’approccio di Facebook per offrire l’annuncio giusto al pubblico giusto, permettendo di ottenere risultati sempre migliori e offrire al contempo un’esperienza ottimale alle persone.
Internet of Things — Gli sviluppatori possono ora utilizzare facilmente Parse per costruire una categoria di app totalmente nuova per i dispositivi connessi, dai telecomandi per aprire il garage a rilevatori di fumo fino ai braccialetti a tecnologia indossabile.
Social Plugin — I Social Plugin saranno aggiornati con un design rinnovato e migliori esperienze mobile, per aiutare le persone a interagire con contenuti esterni a Facebook. L’Embedded Video Player è un social plugin completamente nuovo, che permette di integrare i video nativi di Facebook in un video player senza margini. Le persone ora potranno, quindi, vedere e interagire con i video di Facebook da qualunque luogo nel web.
Esperienza di Video Sferico sul News Feed —Una nuova esperienza video immersiva e a 360°, che permette di scegliere l’angolo di visuale da cui esplorare ciò che è intorno a sé.

[appbox googleplay com.facebook.orca]

[appbox appstore 454638411]

Comments

Loading…