LG G Flex 2 con schermo curvo e Snapdragon 810 al CES 2015!

LG si appresta a svelare il successore del primo device curvo dell’azienda coreana, l’LG G Flex.

Secondo i rumors susseguitisi in quest’ultimi giorni, il nuovo padellone curvo di LG dovrebbe essere meno “padellone” dell’edizione precedente, possedendo uno schermo e delle dimensioni generali più “soft”. In particolare ci si aspetta un device da 5″ o massimo 5.5 pollici con risoluzione Full HD, nettamente superiore al HD che era stato spalmato in ben sei pollici di diagonale di display e che donavano pochissimi pixel per pollice, ergo una definizione molto bassa (di solito LG ha adottato sempre schermi di alta qualità nei suoi dispositivi, ma quella volta sembrava aver fatto cilecca, oltre allo schermo curvo, ovvio).

Leggi anche | Device flessibili nel nostro futuro?

Ma la novità principale, a parte lo schermo, dovrebbe essere il processore integrato in tale device: il nuovissimo Qualcomm Snapdragon 810, la prima CPU a 64 Bit del produttore di processori mobile più famoso al mondo. Il device in questione potrebbe poi possedere il supporto all’LTE Advanced, feature ovviamente mancante nel precedessore, provvisto di un normale modulo 4G/LTE.

LG-G-Flex-2

Vi invito a prendere le notizie sopra riportate con il beneficio del dubbio, trattandosi di semplici rumors e non dichiarazioni ufficiali dell’azienda stessa. Se comunque aspettate l’ufficialità, non dovrete aspettare tanto: l’LG G Flex 2 è in previsione di presentazione al CES 2015, che vi ricordiamo si terrà dal 6 al 9 Gennaio dell’appena iniziato anno.

Vi ricordiamo comunque che, a conferma della presentazione oramai prossima, alcuni giorni fa, Qualcomm ha rilasciato un video in cui mostra un device LG (riconoscibile dai tasti posteriori) ma montante lo Snapdragon 800, non certo l’ultimo processore disponibile e non compatibile quindi con i rumors descritti sopra.

Leggi anche | Nuovo Qualcomm SnapDragon 800 al CES di Las Vegas?

Se volete comunque continuare a seguire la vicenda dell’LG G Flex 2, vi invitiamo a leggere i nostri continui articoli riguardanti questo device, in attesa dell’ufficialità vera e propria.

Comments

Loading…