CES 2015: il riassunto dell’evento con tutte le novità sulla telefonia

Terminate le varie presentazioni delle grandi case produttrici al CES di Las Vegas ecco giunto il momento del resoconto finale, il momento più atteso dai distratti o da coloro che, impegnati ancora nella digestione del cenone di capodanno, si sono lasciati sfuggire tutte le informazioni e le novità provenienti dalla città del peccato. Ripercorriamo assieme i momenti salienti:

Asus

Zenfone 2: disponibile in due varianti – una con 2GB di memoria RAM, l’altra con 4GB -, questo smartphone è equipaggiato con un processore quad-core Intel Atom Z3580 a 64bit e con un clock di 2.3GHz, display da 5.5 pollici con risoluzione FullHD, fotocamera posteriore da 13 megapixel con doppio flash LED, fotocamera anteriore da 5 megapixel, batteria da 3000mAh, modulo LTE e slot per l’inserimento della seconda SIM. Il prezzo della versione base – quella con 2GB di RAM – verrà commercializzata ad un prezzo di 199$.

Leggi l’articolo completo: Direttamente da Las Vegas arriva l’Asus Zenfone 2 #CES 2015

id399716

Zenfone Zoom: definito da Asus stessa come “lo smartphone con zoom ottico 3X più sottile al mondo” (è spesso solo 11.95 millimetri) questo device è dotato di una fotocamera da 13 megapixel composta da 10 lenti (di apertura focale variabile), stabilizzatore ottico d’immagine, laser autofocus e zoom ottico 3X. Al di fuori della fotocamera, che rimane il vero e proprio core di questo smartphone, troviamo un display da 5.5 pollici FullHD, 16/32/64GB di memoria ROM (espandibile), batteria da 3000mAh e un’interfaccia proprietaria (Zen UI) basata su Android Lollipop 5.0.

Leggi l’articolo completo: Asus presenta il nuovo Zenfone Zoom #CES 2015

ASUS-ZenFone-Zoom-792x446

Blu

Studio Energy: per la serie “più grande è, meglio è”, ecco Studio Energy, lo smartphone con batteria da 5000 mAh in grado di garantire ben quattro giorni d’utilizzo. Oltre all’enorme batteria lo smartphone è equipaggiato con: processore MediaTek da 1.3 GHz, 1GB di memoria RAM, 8 GB di memoria ROM, display IPS da 5 pollici con risoluzione 1280 x 70 pixel e fotocamera principale da 8 megapixel.

Leggi l’articolo completo: Studio Energy, nuovo dispositivo di Blu con batteria da 5000 mAh con una durata di 4 giorni #CES 2015

blu-products-studio-energy

Caterpillar

CAT B15Q: corpo in alluminio, vetro Gorilla Glass, scocca antipolvere, antiurto, resistente all’acqua ed impermeabile sino ad una profondità di quasi 2 metri. Già queste caratteristiche dovrebbero far capire a che tipo di utenza è rivolto questo rugged phone, se poi aggiungiamo che con la sua batteria da 2000 mAh riesce a garantire ben 26 giorni di stand-by, beh, ecco che non abbiamo più dubbi su quale smartphone portarci dietro alla prossima scampagnata.

Leggi l’articolo completo: Caterpillar CAT B15Q, nuovo smartphone indistruttibile #CES 2015

CAT-B15Q-AH-6

Garmin

VivoFit 2: la batteria degli odierni smartwatch dura troppo poco? Tempo di passare al VivoFit 2. Il nuovo wearable presentato da Garmin infatti, nonostante tenga costantemente traccia della nostra attività fisica, riesce a garantire ben 365 giorni di durata.

Leggi l’articolo completo: VivoFit 2, ecco il nuovo fitness tracker di Garmin #CES 2015

Garmin-VivoFit-2

HTC

Desire 826: smartphone che, per il momento, verrà commercializzato unicamente in Asia e in America, questo Desire si presenta come un medio di gamma dotato di display da 5.5 pollici con risoluzione FullHD, processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 a 64bit e con un clock di 1.7GHz, 2GB di memoria RAM, 16GB espandibili di memoria ROM, fotocamera posteriore da 13 megapixel, fotocamera anteriore ultrapixel, batteria da 2600 mAh e un’interfaccia basata su Android Lollipop 5.0.2.

Leggi l’articolo completo: HTC Desire 826 ufficiale: Snapdragon 615 64-bit, Ultrapixel e Lollipop! #CES 2015

HTC_Desire 826 (2)

Kodak

Instamatic 5: Realizzato da Bullitt Group su licenza di Kodak, questo smartphone fa della fotocamera (13 megapixel con stabilizzatore ottico d’immagine) e della semplicità d’uso (UI molto intuitiva e semplice per avere sempre a portata di mano le funzioni principali dello smartphone) i propri assi nella manica. Da medio/basso di gamma la dotazione hardware: display HD da 5 pollici di diagonale, processore octa-core MediaTek da 1.7GHz, 1GB di memoria RAM, 8GB di memoria ROM, fotocamera frontale da 5 megapixel e supporto al dual-sim.

Leggi l’articolo completo: Kodak IM5 scopriamo specifiche, interfaccia e funzionalità esclusive della fotocamera #CES 2015

AH-Kodak-IM5-1

Lenovo

VIBE Band VB10: questo piccolo smartwatch con display E-Ink da 1.43 pollici di diagonale ed una risoluzione di 296 x 128 pixel riesce a garantire, secondo quanto riportato dalla casa produttrice, ben 7 giorni d’autonomia nonostante tutta quella serie di funzionalità che, ad oggi, caratterizzano uno smartwatch: visualizzazione notifiche ed SMS, conteggio calorie bruciate, contapassi e visualizzazione di ora e data. Lo smartwatch sarà in vendita all’inizio di aprile ad un prezzo di circa 89$.

Leggi l’articolo completo: Lenovo presenta il VIBE Band VB10 #CES 2015

Lenovo-VIBE-Band-VB10-hands-on (1)

P90: questo smartphone ha tutte le carte in regola per non passare inosservato nella miriade di device oggi presenti all’interno del mercato della telefonia: processore quad-core Intel Atom Z3560 a 64bit, display da 5.5″ con risoluzione FullHD, 2GB di memoria RAM, 32GB di memoria ROM, batteria da 4000 mAh, fotocamera posteriore da 13 megapixel, fotocamera anteriore da 5 megapixel, connettività LTE e UI basata su Android KitKat 4.4.4.

Leggi l’articolo completo: Lenovo annuncia due smartphone a 64-bit #CES 2015

Lenovo-P90

VIBE X2 Pro: smartphone che si distingue dalla massa per il suo corpo in plastica laminata di vari colori questo VIBE X2 Pro può vantare un processore octa-core Snapdragon 615 a 64bit, 2GB di memoria RAM, 32GB di memoria ROM, display da 5.3 pollici con risoluzione FullHD e le due fotocamere (sia quella anteriore che quella posteriore) da 13 megapixel.

Leggi l’articolo completo: Lenovo annuncia due smartphone a 64-bit #CES 2015

lenovo

LG

G Flex 2: probabilmente lo smartphone più atteso di questo CES 2015 questo Flex 2, ripercorrendo le orme tracciate dalla prima versione, può far vanto di un display P-OLED, curvo e flessibile, da 5.5 pollici di diagonale e con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel, processore octa-core Snapdragon 810, 2GB di memoria RAM, batteria da 3000 mAh ed una fotocamera da 13 megapixel che, riprendendo quanto visto sull’LG G3, integra un sistema per la messa a fuoco laser.

Leggi l’articolo completo: LG G Flex 2: schermo curvo da 5.5″ e Snapdragon 810 #CES 2015

id399531

Il misterioso smartwatch: ok, nessuno smartwatch di LG è stato presentato durante questo CES però è impossibile non far cadere l’occhio sul dispositivo che, senza troppa paura, è stato svelato durante la presentazione da parte di Audi del proprio sistema di pilotaggio automatico.

Leggi l’articolo completo: Audi svela un misterioso smartwatch di LG #CES2015

lg g2

Lima

Progetto che ha avuto inizio su Kickstarer questo apparecchietto ci consente di avere sempre a portata di mano, in tempo reale e senza alcuna restrizione tutti i dati e i file salvati sull’hard disk che abbiamo in casa.

Leggi l’articolo completo: Lima, i tuoi dati in tutti i dispositivi in tempo reale #CES 2015

lima-ces-1

Nvidia

Tegra X1: ed eccolo il successore del Tegra K1 (il SoC montato all’interno del Nexus 9), pronto a sfoderare tutta la potenza dei suoi 8 core a 64bit (4x ARM Cortex A57 + 4x ARM Cortex A53) e della sua GPU Maxwell a 256 core.

Leggi l’articolo completo: NVIDIA annuncia il Tegra X1: nuovo chipset mobile con una GPU a 256-Core! #CES 2015

nexus2cee_hero_thumb

Razer

Forge TV: piattaforma d’intrattenimento a 360° questa Forge TV è pensata, oltre che per poter usufruire della multimedialità offerta da Android TV, per poter giocare in streaming sul proprio televisore sia i giochi installati su un qualunque dispositivo Android sia quelli installati sul proprio PC.

Leggi l’articolo completo: Razer Forge TV: Android TV e gaming a 360° #CES2015

nexus2cee_gallery-05_thumb

Nabu X: semplicità e prezzo (si aggirerà intorno ai 50$), ecco i punti di forza di questo smartband di casa Razer. Grazie ad un sistema di notifica basato su tre LED luminosi e sulla vibrazione, questo Nabu X vi consentirà di monitorare le notifiche ricevute sullo smartphone e, tramite i suoi sensori, di tenere sotto controllo l’attività fisica svolta.

Leggi l’articolo completo: Nabu X, il nuovo fitness tracker di Razer #CES 2015

razer-nabu-x-2015-01-06-01

SanDisk

Ultra Dual USB Drive 3.0: ecco la soluzione per chi ha problemi di spazio d’archiviazione all’interno del proprio dispositivo. Questa chiavetta infatti, capace d’interfacciarsi con il vostro smartphone/tablet Android, vi consentirà di spostare, copiare ed incollare qualunque tipo di file presente al suo interno. Disponibile in tre tagli di memoria (16, 32 e 64GB), questo USB drive sarà disponibile all’acquisto a partire da circa 18€.

Leggi l’articolo completo: Ultra Dual USB Drive 3.0, nuovo disco esterno velocissimo per dispositivi Android #CES 2015

usb sandisk

Sony

Smart TV: se stavate cercando una smart TV che implementasse al proprio interno Android TV, beh, eccovi accontentati, tutti i televisori Sony della serie Bravia saranno ora dotati di questo nuovo sistema operativo.

Leggi l’articolo completo: Android TV sulla nuova linea di Smart TV Sony #CES 2015

Sony ces 2015

Smartwatch 3: unendo l’utile (l’hardware) al dilettevole (il design e i materiali) ecco giungere da Sony il nuovo Smartwatch 3. Dotato di processore quad-core Snapdragon, 512MB di Ram, un display da 1.6 pollici, 4GB di memoria, 420 mAh di batteria e il GPS, questo wearable strizza l’occhio agli amanti dello stile grazie ad una serie di cinturini, sia in gomma che in acciaio, capaci di soddisfare tutti, dagli sportivi agli amanti del classico.

Leggi l’articolo completo: Sony Smartwatch 3: a febbraio una versione in acciaio inossidabile con cinturino intercambiabile #CES 2015

nexus2cee_03-SmartWatch3-colour-range_thumb

Walkman ZX2: pensavate forse che Sony avesse mandato in pensione questo glorioso marchio? Vi sbagliavate. Ecco infatti risorgere dalle proprie ceneri il nuovissimo Walkman; dotato di sistema operativo Android Jelly Bean (4.2), di 128GB di memoria (espandibili), di Bluetooth e di NFC questo nuovo player musicale non si fa mancare proprio nulla. Unico neo: il prezzo.

Leggi l’articolo completo: Dimenticatevi degli Smartphone, Sony presenta il nuovo Walkman! #CES 2015

walkman zx2-1

Comments

Loading…