Android KitKat su Galaxy Note II? Una realtà grazie a DN3

Il destino che accomuna tutti i possessori di uno smartphone, ad esclusione di chi possiede un dispositivo NEXUS, è quello di dover aspettare le tempistiche decise dal produttore per vedere portate le nuove versioni dei sistemi operativi, con la possibilità, nemmeno tanto remota, che il supporto venga interrotto.

Samsung non sfugge a questa regola e sta facendo aspettare i possessori di un Galaxy Note II, dispositivo per nulla obsoleto, per ottenere l’aggiornamento ad Android KitKat. Come sempre la comunità di sviluppatori ci da una mano, in questo caso parlo di ELECTRON TEAM con la sua splendida ROM DITTO NOTE 3.

Image and video hosting by TinyPic

Già dalle prime versioni questo fantastico team ha portato parecchie delle funzionalità presenti sul Galaxy Note 3 anche sul fratello minore, dimostrando come sia possibile dargli una seconda giovinezza.

Funzionalità come Air Command, Smart scroll, Writing Buddy, Incoming Call Notification, unite alle nuove versioni dei software proprietari di Samsung quali Snote, MyFiles, Launcher, SketchBook danno al “vecchio” Note II un look praticamente identico al fratello maggiore.

L’installazione è velocissima e semplice, se siete ovviamente pratici di modding, e il risultato finale è sorprendente. Il terminale risponde in maniera fluida, senza impuntamenti né rallentamenti di sorta, sfruttando perfettamente le ottimizzazioni introdotte da Google con il nuovo firmware. Considerando che la base della ROM è una versione “leaked” e pertanto ancora non completa, non possiamo far altro che complimentarci con Electron Team per questo ottimo lavoro, in attesa della versione definitiva.

Ecco il link al thread di XDA sul quale potete seguire l’evoluzione della ROM.

Se siete in possesso di questo terminale e volete spremere fino in fondo tutto il suo potenziale, non vi resta che fare un backup di sicurezza e dare un’occhiata. Non ve ne pentirete.

Comments

Loading…