Trasferire file da iOS ad Android o viceversa utilizzando Instashare [Guida]

Molti utenti pensano che una volta scelto un ecosistema, parliamo di Android o iOS, non sia possibile interagire con la “controparte” ma grazie alla tecnologia Bluetooth adottata ormai su tutti gli smartphone si ha la possibilità di trasferire file tra tutti i dispositivi ed ovviamente gratis; quindi perchè non utilizzarla?

Purtroppo però il sistema Bluetooth non è molto veloce, sopratutto se si ha la necessità di spostare file di una certa dimensione, ma per ovviare questo problema arriva Instashare, un’applicazione gratuita che permette di trasferire file velocemente e in maniera semplice da un dispositivo all’altro, anche se si tratta di due sistemi operativi come Android ed iOS.

Inoltre Instashare funziona con qualsiasi tipo di file indipendentemente dalle sue dimensioni e permette anche il trasferimento di file multipli senza la necessità di essere connessi ad internet, ma utilizzando solamente la stessa rete WiFi o il Bluetooth.

instashare-ios-mac

Link Download Instashare Android

Link Download instashare iOS

Ma andiamo a vedere come funziona quest’applicazione che permette di trasferire file da iOS ad Android o viceversa:

Una volta aperta l’applicazione Instashare non è richiesta nessun tipo di registrazione e nella schermata principale selezionate l’opzione file selezionando la foto, il video o l’immagine che si vuole trasferire.

A questo punto trascinate il file nella parte superiore dell’applicazione sul dispositivo a cui volete trasferire il file.

Instashare1

Ora sul dispositivo ricevente apparirà un messaggio che chiede di confermare il trasferimento con la possibilità di visualizzare i dettagli del file.

Una volta confermata la ricezione si avrà la finestra di avanzamento visualizzabile tramite una barra che mostrerà il progresso; che potrebbe richiedere alcuni minuti su file di grande dimensione.

instashare2

Trasferito il file basta un semplice tap su di esso per aprirlo. Se si tratta di un’immagine verrà inserita all’interno della vostra galleria; mentre se si tratta di un documento si dovrà scegliere manualmente dove salvarlo.

Instanshare è compatibile con qualsiasi dispositivo, quale iPad, iPhone, dispositivo Android, Tablet Android ed addirittura Mac.

Aggiornamento grazie ad una segnalazione: L’applicazione deve essere installata su entrambi i dispositivi, sia dal ricevente che dal terminale che invia il file.

Comments

Loading…