Swatch Maker: l’app per personalizzare la propria wearface

Non sono pochi, oggi, gli utenti che possiedono un dispositivo wearable.

A tal proposito alcuni team di sviluppatori hanno pensato bene di rilasciare sul Play Store, app che permettono con pochi semplici tocchi, di personalizzare e stravolgere la wearface del vostro wearable direttamente dal vostro smartphone.

Non vi sono attualmente molte app di questo genere e tra quelle presenti sul Play Store, (FacerWatch Maker e Watch Faces) Watch Maker ci ha dato l’impressione più positiva.


Perchè Watch Maker?

La nostra scelta non è stata poi così difficile dato che, come detto prima, non c’è una grande concorrenza. Tuttavia, tra tutte, Watch Maker è scaricabile in modo del tutto gratuito ed inoltre presenta un buon editor di default. Una valida alternativa potrebbe essere Watch Faces che però ci ha convinto meno per quanto riguarda le minori funzioni dell’editor di base e l’interfaccia grafica ancora, forse, troppo acerba.

Una volta effettuato il download di Watch Maker l’applicazione ci mette in condizione di poter scegliere il proprio dispositivo tra quelli compatibili, visualizzabili nelle immagini sottostanti:

Speravamo in un maggiore range di compatibilità, ad ogni modo, è possibile scegliere tra tutti i top wearable del momento e nulla ci vieta di pensare che presto la compatibilità potrebbe essere estesa anche ad altri modelli.


L’interfaccia

Dopo aver scelto il dispositivo potremmo visualizzare il menù principale:

L’interfaccia ci è piaciuta molto e rispetto alle app concorrenti risulta più chiara e curata.
Sulla home è possibile visualizzare ed acquistare alcuni package di wearface finite e pronte all’utilizzo, mentre, all’interno della sezione “My Watches” vengono memorizzate tutte le wearface create dall’utente.
Le impostazioni sono chiare, semplici e riguardano le opzioni di connessione e sincronizzazione tra smartphone e wearable.

“Import Watch” ci permette appunto di importare wearface provenienti da terze parti per editarle a nostro piacimento, invece, per mettere in moto la personalizzazione e dare sfogo alla propria fantasia con un nuovo progetto, basterà un touch su “New Watch” che nasconde il cuore e lo scopo per cui è stata creata l’app.


L’editor

Non vi nascondiamo che, quando abbiamo scaricato Watch Maker, non ci aspettavamo di certo un editor così ampio e curato persino nelle sue funzioni base.

Anche l’interfaccia grafica dell’editor si presenta intelligente ed intuitiva, infatti, basta un semplice touch su “+” per spalancare le porte di tutte le opzioni disponibili.

Con Watch Maker è possibile personalizzare il quadrante del vostro wearable con: testo, forme, screen di background,  quadranti digitali, fasi lunari, bussole e chi più ne ha più ne metta.
Altra funzione che farà contenti gli utenti più capaci è la possibilità di utilizzare un piccolo linguaggio di programmazione, detto LUA, attraverso il quale l’editor estende i confini delle sue potenzialità per una customizzazione ancor più radicale, come ad esempio la creazione di una serie di sfondi che si susseguono in base all’ora del giorno.


Il risultato

Con pochi minuti di pratica siamo riusciti a creare la nostra watchface:

Come potete vedere abbiamo preferito un quadrante digitale perchè facilita l’inserimento di più funzioni, in quanto lo spazio disponibile è maggiore.
Avremmo voluto inserire anche l’immagine del nostro logo per dare un tocco più personale, ma inserire un’immagine che non è di default richiede l’aggiornamento dell’app alla versione premium.

La versione premium permette, con un piccolo esborso, di sbloccare funzioni quali: inserire le proprie immagini, font personalizzabili, effetti di testo, ombreggiature, background extra e tanto altro!

Link al download: WhatchMaker
Link al download: WhatchMaker Premium

Comments

Loading…