LG G4: emerge un nuovo modello siglato LG-H818

In queste ultime settimane sono emerse tramite User Agent diverse sigle, verosimilmente appartenenti al prossimo Top Gamma di casa LG, uno dei protagonisti del Mobile World Congress che, tra poco più di 24 ore, aprirà i battenti per mostrarci le novità più attese nel mondo della tecnologia mobile e non solo, stiamo parlando del “potente” (si spera) LG G4.

Fra i numerosi codici che sono comparsi spiccano F500L, F500S, F500K, in riferimento ai tre più grandi operatori sud coreani. Mentre LG-VS999 potrebbe indicare il modello di Verizon (un operatore statunitense), LG-H810 sembrerebbe riferirsi alla variante  AT&T (un altro operatore telefonico a stelle e strisce).  Alla variante internazionale, contraddistinta invece dalla sigla LG-H811, se ne aggiungerebbe un’altra per un totale di ben 7 sigle, dunque varianti del LG G4, diverse tra cui LG-H818; probabilmente una versione asiatica e non sud coreana.

Leggendo il profilo User Agent sotto riportato, emergerebbe che il modello precedentemente citato, ovvero quello siglato LG-H818, sarebbe caratterizzato da un display QHD, eliminando ogni sorta di dubbio in merito all’uso di un pannello con risoluzione 3K. Stando alla ultime indiscrezioni, onde evitare possibili conflitti con la presentazione del prossimo Top di Gamma di casa Samsung, il tanto atteso Galaxy S6, ricordiamo che LG G4 non sarà mostrato al pubblico prima del mese di Aprile, infatti la casa sud coreana LG, non intende sfruttare il Mobile World Congress come trampolino di lancio per il suo prossimo ammiraglio- Tale strategia fu anche lo scorso anno, quando a dover essere presentato fu niente popò di meno che l’ LG G3.

useragentoflgg4

Quindi con la data di presentazione che si avvicina progressivamente, LG vuole prendersi quanto più tempo possibile per perfezionare al meglio il suo prossimo Top Gamma, in modo tale da rappresentare uno scoglio, un ostacolo non da poco per il Samsung Galaxy S6.

Ormai, benché le principali aziende cercano di fare il possibile per mantenere segrete le specifiche tecniche così come altre peculiarità dei loro prossimi modelli al fine di suscitare scalpore al momento della presentazione ufficiale, capita sovente che esse emergano anche mesi prima della data stabilita per mostrare al pubblico i loro Top Gamma. E’ capitato anche all’LG G4, che stando alle indiscrezioni emerse in rete dovrebbe montare il potentissimo Snapdragon 810, nonostante i presunti problemi di surriscaldamento che hanno spinto Samsung ad adottare il chip Exynos per il suo Galaxy S6. La RAM si fermerebbe ai “soli” 3GB in quanto effettivamente il robottino verde non ha poi così fame di memoria volatile, mentre il sensore della fotocamera sarebbe portato ai fatidici 16 Mp contro i 13 attuali.

lg_g4

Per le archiviazioni di massa giacché il G3 è venduto in due varianti, da 16 e 32 GB entrambe con l’opzione per espandere la memoria tramite microSD, penso che anche sul G4 vedremo l’archiviazione espansibile, magari con il supporto alle schede fino a 2 TB come sul G Flex 2.

Speriamo che la LG rinunci al modello da 16 GB, e che faccia cadere la scelta dei consumatori solo su due modelli, da 32GB o 64GB.

Un’altra voce che ci giunge all’orecchio è quella della “moda” stilo, anche qua sembra una competizione con la Samsung e la loro S-Pen, sembra infatti che il modello di stilo sul nuovo LG G4 si chiamerà G-Pen, veramente originali, non trovate?

Comments

Loading…