Jolla Tablet ufficiale! Inizia la campagna fondi per questo potente Tablet

Si è appena tenuto allo Slush 2014 un evento dedicato a tutti le startup mondiali.

A tale evento non poteva mancare la famosissima startup Jolla, dove tramite uno dei fondatori Marc Dillon ha da poco concluso la presentazione del primo tablet della società con sistema operativo Sailfish OS, il Jolla Tablet.

Jolla Tablet però non verrà immesso nel mercato, ne tantomeno è iniziata la sua produzione visto che la presentazione è stato un annuncio di un progetto IndieGogo con una raccolta fondi che potete trovare a questo link.

L’obbiettivo di tale progetto è alto, infatti si parla di una raccolta fondi di ben 380 mila dollari che potrebbe essere raggiunta visto che Jolla Tablet ha appena raccolto in pochi minuti ben 200 mila dollari, più del 50% della cifra.

Ma vediamo nel dettaglio cosa ci ha da offrire questo nuovo Jolla Tablet.

jolla Tablet2

Innanzitutto la scheda tecnica è davvero interessante con un prezzo di commercializzazione fissato a soli 189 dollari (150 euro) che va a competere con i principali rivali come Nokia N1, Nexus 9 e iPad Mini 3.

Sotto l’elegante scocca abbiamo un processore Quad-Core Intel a 1.83 GHz a 64-bit, molto probabilmente l’ultima generazione di Moorefield cioè l’Intel Atom Z3560; lo stesso che troviamo a bordo di Nokia N1.

jollatablet

Non mancano 2 GB di RAM e a disposizione una memoria interna integrata da 32 GB espandibile tramite microSD.

Curiosa la scelta del display da 7,85 pollici LCD IPS ad altissima risoluzione (2048 x 1536 pixel) con una densità di pixel pari a 330 ppi, leggermente più alta rispetto ai diretti concorrenti.

Il resto delle caratteristiche tecniche vedono:

  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel
  • Fotocamera frontale da 2 megapixel
  • Dimensioni di 203 x 137 x 8.3 mm
  • Peso di 384 grammi
  • Supporto Bluetooth 4.0 e WiFi 802.11 a/b/g/n dual-band
  • Batteria da 4.300 mAH

Infine per il lancio ufficiale, qualora si riesca a raggiungere e superare l’obbiettivo di 380 mila dollari, Jolla ha previsto l’integrazione immediata di Sailfish 2.0; il sistema operativo che si evolve alla sua seconda generazione con il più grande aggiornamento visto fino ad ora e che andrà a migliorare sopratutto la personalizzazione dell’utente. Tale aggiornamento sarà disponibile per tutti gli smartphone e tablet.

20141118002939-single_tablet_ambience

La campagna di Jolla Tablet sarà disponibile inizialmente solo nei seguenti paesi: Norvegia, Svizzera, Stati Uniti, India, Cina, Hong Kong, e la Russia e con un’attesa fino a maggio 2015 per aspettare che vengano consegnati i primi modelli.

Comments

Loading…