Samsung Galaxy Gear A “Orbis” sarà disponibile in tre varianti

E’ da parecchio tempo che si parla del primo smartwatch circolare di Samsung.

Abbiamo già sentito infatti parlare di questo dispositivo che dovrebbe con tutta probabilità essere chiamato Gear A, nome in codice “Progetto Orbis”.

Il Wall Street Journal ha affermato che sul nuovo Gear ci sarà un’implementazione limitata di Samsung Pay, la piattaforma di pagamento mobile della Società, essendo il primo dispositivo ad utilizzare la piattaforma di pagamenti mobile di casa Samsung su scala globale.

Secondo le nuove informazioni pubblicate da SamMobile, Gear A potrebbe effettivamente essere lanciato in tre versioni diverse, con una mossa che è apparentemente ispirata ad Apple che si è concentrata su diverse varianti. Quindi, Samsung sta lavorando su tre versioni distinte, denominate con codice SM-R720, R730 e SM-SM-R732.

Al momento, non è chiaro in cosa divergeranno queste tre versioni del Gear A, ma è ragionevole pensare che ci troveremo di fronte a diversi materiali, diverse dimensioni e disegni, o anche diverse opzioni di connettività.

Ovviamente, finché non saranno confermate, durante l’evento previsto per il 13 agosto o all’IFA del prossimo settembre, non possiamo prendere queste informazioni per certe.

Comunque la Samsung stessa ha recentemente confermato che il suo prossimo smartwatch sarà disponibile con una lunetta rotante / manopola e che gli utenti saranno in grado di utilizzarla per scorrere le applicazioni aperte e navigare attraverso i vari menu.

Già da maggio era stato pubblicato l’SDK Tizen, il che significa che gli sviluppatori hanno avuto tutto il tempo per modificare le loro applicazioni ed adattarle ad un display circolare, proprio in previsione del lancio di questo nuovo indossabile.

tizen_gear A

Secondo precedenti indiscrezioni e come già vi avevamo comunicato, il Samsung Gear A sarà disponibile con un display Super AMOLED con una risoluzione di 360 per 360 pixel (o almeno su una delle tre versioni), un Exynos 3472, 768 MB di RAM, 4 GB di spazio di archiviazione, Wi-Fi b / g / n, Bluetooth v4.1, NFC, un sensore di frequenza cardiaca, una batteria 250 mAh.

Sul lancio del Galaxy Gear A ancora non si hanno troppe sicurezze poiché mentre alcune precedenti relazioni parlavano di una sua presentazione per il 13 agosto, proprio insieme al Note 5 e al Galaxy S6+, altre sostengono che l’inaugurazione dell’indossabile ci sarà solo nel mese di settembre all’IFA 2015.

Non ci resta che aspettare, ormai ci siamo, e noi non mancheremo di aggiornarvi sulle ulteriori novità relative a questo nuovo smartwatch circolare della Samsung.

Via

Comments

Loading…