HTC One: ecco la nuova Sense e.. Android Lollipop! Video

Gennaio è alle porte e, come “promesso” dai migliori produttori di smartphone, dovrebbe essere rilasciato nel corso dell’inizio del 2015 l’aggiornamento definitivo ad Android Lollipop.

HTC che ancora non ha rilasciato nulla dovrebbe essere vicina al rilascio ufficiale passando direttamente ad Android 5.0.1 che arriverà inizialmente sul modello di punta HTC One M8.

Secondo recenti rumors la data precisa di rilascio dovrebbe essere esattamente il 3 gennaio 2015 anche se ulteriori fonti parlano di febbraio; quindi per tutti i possessori di questo top di gamma della società taiwanese “per fortuna” (si spera) l’attesa potrebbe essere molto breve.

In rete però da poche ore è possibile vedere e dare uno sguardo approfondito alla release della nuova Sense grazie a degli screenshot e dei video completi, pubblicati dal noto leaker LlabTooFeR, che mostrano tutta la nuova interfaccia.

https://www.youtube.com/watch?v=S8oxAwRIZI8

Lo stile della Home e dei Widget non differisce molto dall’attuale versione anche se è possibile vedere alcune nuove applicazioni pre-installate come tutto il pacchetto Office di Google, che è comunque possibile installare dal Play Store.

htc_lollipop

Notifiche e Impostazioni veloci sono posizionate nella stessa pagina del menù a tendina con ovviamente lo stile in Material Design e con la gestione del multitasking completamente rinnovata seguendo le linee imposte da Google.

Altra piccola novità visibile dal video riguarda la sezione “Impostazioni” che ora integra una barra di ricerca per trovare velocemente le voci desiderate senza andare all’interno dei menù.

Inoltre il filmato mostra le nuove opzioni riportate nella scheda “Accessibilità”, ovvero la modalità ‘Color inversion’ , ‘Color correction’ e ‘High Contrast text’.

https://www.youtube.com/watch?v=w1B4Cw8-yEA

Presente anche la nuova modalità Easy Mode, visibile dal video soprastante, che ne semplifica completamente l’interfaccia utente evidenziando solo poche feature racchiuse in una UI molto semplice e minimale.

Non resta, a questo punto, che attendere l’avvio della distribuzione che, come detto, potrebbe iniziare all’inzio di gennaio.

Comments

Loading…