Galaxy S5 Active: pronti al decollo!

 

gs5-active-handsSamsung Galaxy S5 Active, ovvero la versione “rugged” di S5, vuole essere il terminale perfetto per chi ha bisogno di uno smartphone in situazioni “estreme”. Grazie a TK TECH NEWS siamo in grado di svelarvi le caratteristiche di questo terminale.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=3aOJoqgUXmA]

 

Ovviamente, come prima cosa, è rugged: resistente agli urti, all’acqua, alla polvere (per chi è abituato a vivere “forti emozioni”, o semplicemente per chi ha le mani di burro). Gode, infatti, della certificazione IP 68 (ovvero la protezione alla penetrazione di corpi solidi e polveri, oltre alla possibilità di immersione permanente fino a 1 metro d’acqua). Inoltre, i tasti soft touch (tipici della gamma Galaxy) sono sostituiti da tre robusti pulsanti fisici e la cover posteriore sarà diversa (e, probabilmente, più resistente).

s5-active-active-key-1Seconda cosa, un pulsante fisico personalizzabile (chiamato ActiveKey) per l’avvio di due differenti applicazioni (in base se il click è istantaneo o se è prolungato). Tramite ActiveKey si può attivare Activity Zone: un’app che permette di leggere istantaneamente i dati ambientali grazie alla bussola e al barometro (integrati in Active, assenti su S5) che, probabilmente, toglierà il lettore di impronte digitali.

Terzo: nuovo stabilizzatore ottico di immagini (OIS) che permette una messa a fuoco molto più rapida, oltre alla fotocamera da 16MP (invece dei 13 di S5). Vi lasciamo al video-confronto con la fotocamera, appunto, di S5.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=l1zYmwjcwhU&w=560&h=315]

 

Ultimo punto: display leggermente più grande, infatti Active avrà un display da 5,2” (contro i 5,1” di S5) con una risoluzione Full HD (1920×1080), esattamente come Galaxy S5.

 

Per il resto Galaxy S5 Active è identico a S5, quindi la scelta si basa sulla diversità d’uso e di features (se lo smartphone vi cade spesso, prendete Active)!

Comments

Loading…