Come nascondere le notifiche sulla lockscreen del vostro smartphone con Android Lollipop

Android Lollipop sta facendo pian pianino capolino tra i nostri smartphone, un po’ alla volta i vari OEM stanno aggiornando i loro terminali, mentre gli smartphone nuovi di zecca appena acquistati dal vostro negoziante di fiducia escono già con Lollipop installato.

Leggi anche | Android 5.1: il nuovo Lollipop è ufficiale – Factory Image disponibile [Guida Installazione]

Tante le novità a bordo del nuovo sistema operativo: troviamo una gestione della batteria migliorata, opzioni di sicurezza implementate, migliorata la privacy, l’usabilità e l’aspetto della grafica con le linee guida date dalla grande G, un miglioramento importante è stato fatto anche nella gestione delle notifiche.

Il sistema delle notifiche è stato rivisto e migliorato in Lollipop. Le notifiche compaiono sulla schermata principale e nella lockscreen in modo da essere più visibili, delle volte anche troppo visibili per occhi curiosi e indiscreti. Come ovviare a questo spiacevole problema?

Le opzioni relative alle notifiche sono in Impostazioni –Audio e notifiche.

Da qui si può scegliere se mostrare tutti i contenuti della notifica o non visualizzare del tutto le notifiche.

notifiche lollipop-01

Se vogliamo aggiungere una terza opzione dobbiamo scegliere un blocco schermo, non a scorrimento, ma a sequenza o PIN e ci troveremo davanti questa schermata.

Quindi noterete in gestore notifiche una nuova frase: Nascondi contenuti sensibili della notifica. Da questo momento in poi quando arriverà una notifica vi troverete davanti a delle schermate simili.

Con quest’opzione attivata, ogni qualvolta arriverà una notifica sulla schermata di blocco non sarà visualizzata l’informazione sensibile (come titoli di e-mail e i suoi contenuti, sms e il suo contenuto ecc.) a meno che non si sblocchi il dispositivo.

Vi ricordo che alcuni smartphone con interfacce grafiche proprietarie tipo “Touchwiz” o ROM non ufficiali come la Cyanogenmod potrebbero avere altre opzioni e percorsi diversi.

n.r. Guida per utenti non esperti

Comments

Loading…