Ascoltare la musica con gli occhi grazie a LED Music Effects

La musica è una forma artistica che da sempre accompagna l’uomo: i nostri antenati sfruttavano particolari strumenti realizzati con ossa di animali per produrre melodie anche complesse; sono nati migliaia di stili musicali ed è stata materia di studio da parte delle menti più geniali che il genere umano abbia mai conosciuto.

E’ assai difficile descrivere minuziosamente le emozioni derivate dall’ascolto di un particolare brano musicale, sia esso classico o rock, forse proprio perché è una peculiarità primitiva, insediata nel nostro carattere e trasmessa di generazione in generazioni. Ora smettiamo di parlare della storia dell’uomo e dell’ereditarietà dei caratteri e torniamo a discutere di tecnologia.

xda

Grazie al membro levuphuong, della nota piattaforma di sviluppatori XDA Developers, potrete ora ascoltare la vostra musica preferita non più solamente con le orecchie ma anche grazie all’ausilio della vista. Benché il metodo possa essere impiegato attualmente solo sui dispositivi rootati e dotati di un LED di notifica RGB, il risultato è davvero strabiliante, come è possible vedere nel video sottostante, potrete infatti trasformare il vostro smartphone in una piccola “discoteca” portatile.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=G_IWg5L-ZFc]

Il tutto è facilmente gestibile mediante un’applicazione creata appositamente per l’occasione: si stratta di “LED Music Effects”, ed è scaricabile gratuitamente dal Play Store.

[appbox googleplay com.led.ledmusiceffect ]

L’intuizione di levuphuong è stata quella di sincronizzare l’uscita audio del dispositivo con il LED di notifica, dando luogo ad una luce multicolore che pulserà in base alle note riprodotte. Per la ristretta minoranza di dispositivi dotati di LED multipli, come ad esempio il Sony 2012 lineup, l’applicazione sarà anche in grado di gestire ogni singolo diodo così da creare un esperienza senza precedenti.

Ecco i device su cui l’applicazione è stata testata dallo stesso sviluppatore:

  • Xperia L, SP, Z2, Z1, Xperia J, Xperia E
  • Motorola G
  • Samsung S, S3, Note 2
  • LG G2,Optimus L3 II, LG G pro

Sono poi molteplici i player compatibili, tra cui compaiono: WALKMAN, POWER AMP, TTPOD ,GOOGLE MUSIC , mixzing, Pro Player, Spotify, Rocker player, Samsung music, HTC music e rhapsody .

Lo sviluppatore fa poi sapere che l’applicazione potrebbe non funzionare con alcune custom ROM che presentano BUG con il visualizzatore degli effetti. Ovviamente qualora dovesse essere richiesto, dovrete concedere i permessi di amministratore.

[via]

Comments

Loading…