YouTube in arrivo la modalità offline e GIF animate

E’ da tempo ormai che si parla di video offline per YouTube, da così tanto che qualcuno si è ormai stancato di aspettare e ha preferito le alternative al servizio di Google. Ma ora sembra che l’attesa sia finita, o quasi. Infatti è da poco disponibile la funzione che permette di scaricare i video e guardarli offline in un secondo momento tramite l’app YouTube. Questa feature è disponibile sia per iOS sia per Android. Essa si basa sul servizio di localizzazione e quindi non è disponibile grazie ad un aggiornamento.

Il roll out di questa funzione è iniziato dall’India, dove era stato annunciato tempo fa per lanciare Android One, per poi arrivare in poche ore anche in Indonesia e nelle Filippine. Siamo ancora lontani dall’Italia e dal nostro vecchio continente, anche se ci auguriamo che questa funzionalità approdi subito nelle nostre coste.

Dov’è l’inghippo? Semplicemente (almeno per ora) non tutti i video presenti su YouTube sono disponibile al download, specialmente quelli riguardanti la musica, e sono visibili solo all’interno della stessa app alla quale è stata aggiunta una sezione Offline. Fortunatamente non ci sono limiti riguardo al numero di video massimi scaricabili anche se veramente uno c’è , la dimensione massima del vostro archivio.

Una volta scelto il video da scaricare (se disponibile) potrete scegliere la qualità del download, che vi indicherà anche la dimensione, ed esso sarà salvato nella sezione offline per 48 ore.

youtube1

youtube2

youtube3

youtube4

Ma non è tutto! YouTube sta introducendo un’altra funzionalità che permette di creare GIF animate a partire da un video. Tutto ciò è tanto semplice quanto bello. Basta premere sul pulsante condividi e selezionare la voce GIF. Fatto ciò vi basterà inserire il minuto dal quale volete che la vostra GIF inizi e il minuto dove dovrà finire. Potete anche aggiungere un testo nella parte superiore e inferiore della GIF, e poi YouTube penserà al resto caricando la vostra GIF online e vi mostrerà il link grazie al quale potrete condividerla.

Per far ciò dovete aver effettuato l’accesso (tramite account Google+ o YouTube). Ricordiamo inoltre che questa è ancora una funzionalità sperimentale di YouTube disponibile solo tramite WEB e per un solo canale. Il roll out è iniziato e aspettiamo di vederla in azione anche su altri canali e di poterla utilizzare tramite i nostri smartphone.

youtube-GIF

Che YouTube voglia farci un regalo di Natale con queste nuove funzionalità? Voi le trovate interessanti o inutili in quanto servizi di terzi sono già disponibili per mettere all’opera quanto detto in questo articolo? In ogni caso non mancheremo di avvisarvi non appena avremo altre notizie!

Fonte: Labnol.org

Fonte: Androidauthority.com

 

Comments

Loading…