Speechless converte i messaggi vocali di WhatsApp in testo

I messaggi vocali di WhatsApp permettono di trasmettere un determinato messaggio all’interlocutore in maniera veloce. Viene considerato come una sorta di rimpiazzo al normale testo scritto. Anche se, avvicinando lo smartphone all’orecchio si attiva la riproduzione audio nella capsula auricolare, buona parte degli utenti preferiscono usare lo speaker di sistema.

Spesso, però, ci troviamo in luoghi dove non è possibile ascoltare gli SMS vocali, come ad esempio durate delle riunioni. Fortunatamente, è disponibile una nuova applicazione creata in Italia chiamata Speechless. Questa permette di trasformare e di convertire i messaggi vocali in testo da leggere comodamente sul display.

Speechless WhastApp

Speechless: ecco come convertire facilmente i messaggi vocali di WhatsApp!

Il software, disponibile sia per Android che per iOS, è accessibile dal menu di condivisione dello smartphone. Questo compare ogni qual volta che viene selezionato un file audio su WhatsApp o su altre app per creare note personali.

Tramite un apposito pulsante, i messaggi vocali vengono caricati sui server degli sviluppatori di Speechless e convertito sfruttando un algoritmo di riconoscimento vocale. Il risultato, in forma testuale, giunge sul telefono in pochissimo tempo. Naturalmente, Speechless non è completamente ottima poiché presenta alcune limitazioni.

Dal momento che gli SMS vocali devono essere caricati inizialmente sul cloud, si dovrà per forza avere una connessione dati. Un altro problema riguarda la privacy poiché i messaggi vengono caricati su di un server esterno.

Trattandosi di una delle prime versioni disponibili, potrebbero capitare alcuni crash o bug. La versione base di Speechless è gratuita per le note vocali fino a 15 secondi mentre quella completa costa 2,29 euro.

Speechless WhastApp

Comments

Loading…