Energie rinnovabili Apple per un mondo migliore

Tutto è cominciato scorrendo alcune pagine in rete che parlavano del legame tra Apple e le energie rinnovabili. In quelle righe si accennava ad un suo cospicuo investimento in quelle energie  e cercando ulteriori notizie sono finito in quella parte del  sito in cui parla di sè e delle sue responsabilità per ridurre l’impatto del cambiamento climatico. Suggerisco di leggerle anche se sono scritte in lingua inglese.

apple-environment

Usualmente i comunicati aziendali sono da evitare ma quello è diverso dagli altri. Non perdetevi neppure i collegamenti contenuti in quelle pagine, ne vale la pena: Poche aziende hanno fatto come Apple.

I blogger parlano di Apple

Apple ha deciso di investire nel settore delle energie rinnovabili e l’ha fatto sapere in giro. La reazione dei media e della rete è stata una via di mezzo tra chi non ha gradito molto quel comunicato aziendale e chi l’ha visto come un’opportunità di fare profitti.

I primi hanno cercato di screditarlo affermando che era una storia vecchia ma quasi nessuno ha voluto o saputo dare notizie più precise su cosa era stato fatto dalle altre aziende per le energie rinnovabili e ridurre le emissioni nocive all’ambiente; si sono limitati a fare intendere che Apple si era presa meriti altrui e non aveva fatto nulla di particolarmente rilevante. Gli altri hanno pensato ai profitti, i loro, ovviamente…

Gli altri hanno puntato su…Apple

Parlare di quell’azienda, in bene o in male porta un sacco di lettori, tanta pubblicità e tanti profitti in più senza fare troppa fatica. Bastano qualche pagina e pochi bit dedicati a quell’argomento e arrivano gli introiti; per rendersene conto basta dare un’occhiata a questa pagina di Google: tutti quelli che hanno potuto hanno approfittato di questa opportunità ottenendo risultati che talvolta lasciano qualche dubbio sulla qualità dei loro articoli.

Ovviamente in casi come questo loro non sono gli unici a fare profitti, ma di queste cose ne parleremo una prossima volta.

Alla prossima chiacchierata….

Comments

Loading…