Apple supera Samsung e diventa il primo produttore di smartphone del mondo

Apple ha superato Samsung nelle vendite di smartphone per la prima volta dal 2012, la vendita è di 74,8 milioni di unità nel quarto trimestre dello scorso anno, superando Samsung come produttore di smartphone numero 1 a livello mondiale.

Apple Store New York

Il successo di Apple è da attribuire al successo dell’iPhone 6 e 6 Plus negli Stati Uniti e in Cina, secondo la società di ricerca Gartner.

La performance di Samsung nel mercato degli smartphone è deteriorata ulteriormente nel quarto trimestre del 2014, quando ha perso quasi 10 punti percentuali di quota di mercato

Anshul Gupta, principal research analyst di Gartner, ha scritto in un rapporto pubblicato martedì.

Samsung continua a lottare per controllare la propria quota di smartphone che era al suo massimo nel terzo trimestre del 2013.

Diciamo anche che, quello era un trimestre record per il settore smartphone in generale: le vendite mondiali sono aumentate del 29,9% ogni anno per raggiungere 367,5 milioni di unità vendute. Nel 2014 le vendite di smartphone sono state pari a 1,2 miliardi di unità, in crescita del 28,4% rispetto al 2013 e rappresentano i due terzi delle vendite globali di telefoni cellulari.

Parte del problema per Samsung è che si trova in “mezzo” tra Apple e i sui device di fascia alta rivolti ad una clientela con una certa “aspirazione” e dall’altro lato, un rapido aumento di smartphone cinesi per acquirenti più attenti al prezzo.

Per tornare al primo posto come produttore di smartphone, Samsung ha rilasciato versioni revisionate della sua linea di smartphone Galaxy, dotati di materiali di alta qualità e una nuova enfasi sul design.

Tra i sistemi operativi, Android di Google è ancora dominante, in esecuzione su 80,7% degli smartphone venduti nel mondo lo scorso anno, in crescita del 78,5% dell’anno precedente. Che la sfida tra Apple e Samsung continui!

Comments

Loading…