Xiaomi Mi5: pericolo esplosioni per il noto smartphone cinese?

Xiaomi Mi5 è uno degli smartphone del momento come dimostrano le vendite che un po’ in tutto il mondo vanno a gonfie vele. Oggi però dobbiamo segnalare un fatto spiacevole che ha riguardato l’azienda cinese. Dalla Cina infatti arrivano delle immagini che mostrerebbero l’esplosione di un’unità di questo nuovo telefonino. La foto è stata pubblicata da un utente su Weibo il celebre social network cinese. Ovviamente non possiamo essere sicuri di come siano andate realmente le cose e da cosa possa essere dipesa l’esplosione di questo dispositivo. Da quello che si evince dalle immagini pubblicate dall’utente sul web si può notare come Il retro di Xiaomi Mi5 è del tutto danneggiato, mentre la parte frontale sembrerebbe essere rimasta in buone condizioni.

Xiaomi Mi5 non è il primo modello dell’azienda cinese a ‘bruciare’

Già nelle scorse settimane era accaduto un caso analogo ma quella volta ad un modello Xiaomi Mi4, in quel caso il cliente era stato ricompensato dall’azienda cinese con la sostituzione dello smartphone ‘bruciato’ con una nuovo. Non sappiamo se anche stavolta Xiaomi si comporterà così, molto probabilmente prima i tecnici della casa cinese indagheranno e cercheranno di capire da cosa sia stato provocato il surriscaldamento del dispositivo, una cosa comunque non cosi poco frequente durante la stagione estiva. Ovviamente questa non è una pubblicità molto buona per  l’azienda cinese che punta a conquistare nei prossimi anni nuove fette di mercato sulla scia di quanto sta facendo Huawei e le altre case cinesi come Oppo e Vivo.

I tecnici indagano per capire di chi sia la colpa

Ovviamente i tecnici dell’azienda cercheranno di capire cosa realmente sia successo a questa unità di Xiaomi Mi5 e ovviamente è facile pensare che nelle prossime ore l’incidente possa avere nuovi aggiornamenti in cui si capirà se questo problema può essere stato causato da un mal funzionamento del dispositivo oppure da una mancanza dell’utente proprietario che può aver causato l’esplosione del prodotto targato Xiaomi.

 

 

 

Comments

Loading…