Lenti Google: depositato il brevetto per lenti a contatto con sensori interattivi

E’ stato approvato il brevetto per le lenti a contatto interattive ad opera di Google. Queste innovative lenti a contatto, sarebbero fornite di sensori e chip direttamente sulla lente.

Avevamo già sentito parlare Google di lenti con l’utilità principale di fornire, soprattutto per i diabetici, un rapido modo per misurare il livello di glucosio nel sangue grazie al liquido lacrimale.

news_58052_lens

Ora invece Google da il via non solo a questo brevetto in collaborazione con Novartis, ma spiana anche la strada a future lenti speciali by Google (mai la parola “indossabile” sarà più adatta) che potrebbero mettere le basi anche al futuro della realtà aumentata e virtuale.

Le lenti Google, consisterebbe in uno strato finissimo di polimero plastico che fa da display equipaggiato con un chip capace di fornire le indicazioni misurando il livello di glucosio nel liquido lacrimale del soggetto. Il tutto verrà poi ricoperto con lo stesso materiale con il quale vengono fatte le lenti a contatto attuali.

google lenti a contatto diabete monitorare glicemia

L’idea alla base è davvero vincente e la collaborazione con Novartis fa ben sperare per un’uscita piuttosto breve di questa futura lente destinata a migliorare e semplificare la vita alle persone diabetiche.

E’ molto plausibile che il passo successivo sarà sicuramente quello di produrre lenti a realtà aumentata cosi da eliminare gli occhiali e avere una visione più confortevole e immediata delle informazioni a schermo.

Restano ancora alcuni dettagli da perfezionare come l’autonomia della lente e il suo costo per unità che probabilmente non sarà ammortizzabile con una semplice usa e getta giornaliera, ma più probabilmente con lenti a più lunga durata e in quei casi l’autonomia sarà il punto debole principale.

Spetta a Google e Novartis risolvere questi e altri problemi che si presenteranno in futuro certo è che l’innovazione degli indossabili è alle porte e la realtà aumentata potrebbe arrivare presto nella vita di ognuno di noi.

Comments

Loading…