Iniziato il rilascio dell’aggiornamento MarshMallow per HTC Desire 820: i dettagli

Uno dei device che a sorpresa sta facendo registrare un flusso di vendite interessanti qui in Italia è il cosiddetto HTC Desire 820. Complice un rapporto tra qualità e prezzo apprezzabile, infatti, non sono pochi gli utenti che hanno deciso di dare nuovamente fiducia al colosso di Taiwan che tra le altre cose è reduce da un paio d’anni particolarmente complicati sul fronte delle vendite.

A rendere il discorso ulteriormente interessante, poi, abbiamo la notizia di queste ore. Coloro che si sono portati a casa un HTC Desire 820, infatti, stanno iniziando a ricevere l’aggiornamento del sistema operativo Android MarshMallow, che come potrete immaginare è destinato a cambiare non di poco l’esperienza di utilizzo di uno smartphone già abbastanza apprezzato di suo. Quali sono le novità concepite attraverso il più atteso degli upgrade? Ecco un elenco (ufficiale) che potrebbe tornare particolarmente utile al pubblico:

  • Gestione delle autorizzazioni di app: consente di definire ciò che si desidera condividere e negare permessi in qualsiasi momento

  • Now on Tap: offre informazioni supplementari a partire da ciò che c’è sullo schermo

  • Gestione intelligente della batteria: Doze è la modalità intelligente di risparmio energetico per la batteria

  • Aggiornamento della protezione Android: migliora la sicurezza del dispositivo

Per l’aggiornamento si consiglia di utilizzare una connessione Wi-Fi. Il download tramite una connessioni dati mobile può implicare costi aggiuntivi. Questo aggiornamento non eliminerà alcun contenuto.

Insomma, una grande notizia per chi dispone di un HTC Desire 820 e non così scontata come si potrebbe pensare, almeno per quanto riguarda i tempi. Del resto questa è forse l’unica arma rimasta ad HTC per cercare di rendere più appetibili i propri prodotti dopo l’ascesa di tantissimi competitors nel corso degli ultimi anni. Quale sarà la tenuta del device?

Comments

Loading…