Il curioso caso di Apple Watch, nuovo modello in vista?

Era il 9 settembre dell’anno scorso quando, dopo infinite indiscrezioni, Apple presentava al mondo il suo orologio intelligente. Anche se in ritardo rispetto alla concorrenza, che già contava numerosi modelli, il 9 marzo abbiamo avuto ulteriori notizie sul dispositivo che verrà lanciato il 24 aprile solo per alcuni mercati selezionati tra cui attualmente non figura l’Italia.

apple watch cook

Dopo l’euforia iniziale precedente alla sua commercializzazione, già sono numerosi i rumors diffusi sul suo successore, che vede la produzione di nuovi piccoli display ad opera di Samsung e una quasi totale indipendenza dello Smartwatch nei confronti dell’iPhone.

applewatch

Diversi ulteriori rumors si sono diffusi in questo periodo, molti provenienti dall’analista Timothy Arcuri della società finanziaria Cowen & Co. 

La cosa che lascia maggiormente perplessi è che, sempre stando a queste dichiarazioni, il nuovo Apple Watch dovrebbe vedere la luce entro la fine del 2015, quindi a circa otto mesi dal lancio del primo modello.

Cosa potrebbe spingere Apple ad una mossa del genere è difficile capirlo, forse il ritardo accumulato in questi mesi rispetto alla concorrenza, ha minato la sicurezza della casa di Cupertino, che secondo molti terrebbe pronto un “secondo modello” come sorta di asso nella manica in caso di flop del primo dispositivo.

Personalmente penso che i ritardi in casa Apple siano sempre motivati dalla maniacale cura del dettaglio con cui il prodotto finale viene confezionato agli utenti.

Questa volta però i motivi sono per lo più dovuti alla produzione e alla durata della batteria che non ha mai pienamente convinto i vertici di Cupertino, problemi dei quali si è sentito parlare molto anche nei mesi scorsi e che forse in preda all’euforia della presentazione sono poi passati in secondo piano.

Se le indiscrezioni verranno confermate, sarà interessante vedere la reazione dei pur sempre fedelissimi fan della mela e di come Apple gestirà la situazione.

Comments

Loading…