Google Wallet 2.0: il rivale di Apple Pay

I metodi di pagamento tramite smartphone vanno sempre più in voga negli ultimi tempi come il noto servizio di Cupertino ovvero Apple Pay, che ha già con sè numerose partnership a cui fare riferimento; inoltre, Samsung ha da poco acquisito il servizio LoopPay per i pagamenti elettronici entrando in modo del tutto indipendente in questo settore. Google invece, ha già dimestichezze con il suo Google Wallet che riserverà sorprese in occasione del Google I/O 2015.

Secondo il noto giornale statunitense, Wall Street Journal, il servizio Google Wallet subirà un totale restyling che potrebbe portare ad un vero e proprio Google Wallet 2.0; inoltre, sempre secondo il giornale, Google avrebbe già delle partnership come produttori di dispositivi, operatori wireless, operatori bancari e reti di pagamento andando così a sovrastare in maniera pesante quello che è il servizio di Apple.

google_wallet(1)

Google, avrebbe intenzione di versare un contributo ad ogni transazione effettuata attraverso questo servizio a scapito, però, di essere pubblicizzato da ogni partner di cui Google Wallet è associato. Ricordiamo anche che sia Visa che MasterCard hanno già collaborato in passato con Google; soprattutto Visa che è ancora appartenente al circuito Google Wallet.

Unica pecca per Mountain View è il mancato appoggio da parte di Samsung che per ora è in fase stazionaria ma dalla recente acquisizione di LoopPay, la situazione molto probabilmente sarà a sfavore di Google che rinuncerà a tutti quei milioni di dispositivi su cui Android è installato.

Riuscirà Google, nonostante la mancanza di Samsung, ad andare a pari passo con Apple Pay o, addirittura ,riuscire ad ottenere il monopolio per questo settore? Fatecelo sapere nei commenti!

[via]

Comments

Loading…