Google Play Protect ora disponibile per smartphone e tablet Android

In occasione dell’evento I/O 2017 dedicato agli sviluppatori, Google ha annunciato Google Play Protect. Il nuovo servizio offerto da Big G è disponibile ufficialmente a partire da oggi. Si tratta di uno strumento volto alla sicurezza dei dispositivi Android. La nuova feature proposta da Google viene integrata nel sistema operativo ed è in grado di effettuare la scansione automatica delle applicazioni installate al fine di ricercare delle potenziali minacce.

Nel caso in cui Play Protect riveli un pericolo, avviserà l’utente immediatamente con tanto di informazioni complete su come sfuggire al malware o al codice maligno. Successivamente, sarà possibile effettuare la disinstallazione o la disattivazione dell’app malevola. Google Play Protect giunge sul mercato come una sorta di aggiornamento alla già disponibile suite di sicurezza implementata in Android.

Google Play Protect

Google Play Protect: parte la distribuzione del nuovo servizio di Big G

Il servizio, però, ora permette di avere un quadro più chiaro e comprensibile dei vari report. Il roll-out della nuova feature targata Google è già in fase di distribuzione. Dovrebbe arrivare nel corso delle prossime settimane su tutti i dispositivi con Mobile Services 11. Non è necessario, quindi, effettuare alcun download o installazione.

Tramite la pagina ufficiale, il colosso del web descrive Google Play Protect come una funzione sempre presente per proteggere dati, app e lo stesso device Android. Il servizio permette di controllare attivamente lo smartphone o il tablet e garantire le ultime novità in fatto di sicurezza per i dispositivi mobili. Il terminale su cui è presente Play Protect, infatti, viene analizzato costantemente 24 ore su 24.

La scansione viene applicata sia ai software scaricati dal Play Store che a quelli installati tramite file APK. Google dice che tutte le applicazioni Android vengono sottoposte a diversi test di sicurezza prima di essere disponibili sul Google Play Store. L’azienda controlla ogni sviluppatore di app e sospende automaticamente chi viola le norme. Play Protect, insomma, ha lo scopo di scansionare miliardi di applicazioni ogni giorno.

Google Play Protect

Fonte | Via

Comments

Loading…