Google Maps renderà la vita più facile alle persone disabili

Google mette a disposizione per gli utenti Android e iOS diverse applicazioni molto utili. Partendo dal client e-mail Gmail passando a Google Maps, il colosso di Mountain View permette di svolgere  numerosissime operazioni anche dal proprio dispositivo mobile.

Da qualche ora ha deciso di migliorare le informazioni dedicate alle persone con disabilità nell’ultimo aggiornamento di Google Maps. In particolare, il colosso del web ha voluto ottimizzare il servizio Contribuisci. Adesso questa sezione dell’app permette di verificare i punti accessibili dalle persone con sedia a rotelle.

Google Maps persone disabili

Google Maps: l’azienda aggiorna la sua popolare app introducendo una utilissima funzione

L’obiettivo principale di Google Maps, con questo nuovo update, è quello di garantire un servizio completo di informazioni. Ciò permetterà alle persone disabili di muoversi in città senza troppi problemi. Da quando la sezione è stata inserita, Google ha ricevuto numerosissime segnalazioni dei luoghi accessibili dai disabili.

Grazie all’aggiornamento del servizio Contribuisci, ora è possibile su Mappe utilizzare un filtro Accessibilità la quale consente agli utenti di immettere maggiori dettagli sui luoghi usufruibili dalle persone che si muovono sulla sedia a rotelle. Sfortunatamente, questa nuova ed interessante feature sarà inizialmente disponibile soltanto negli Stati Uniti.

Naturalmente, vista la sua grande utilità, sicuramente Big G la introdurrà presto anche in Europa, e di conseguenza in Italia. La nuova sezione, infine, aumenta ancor di più il valore sociale dei servizi offerti dall’azienda di Mountain View.

Google Maps, ad esempio, è diventata ormai una vera e propria guida insostituibile per moltissime persone che viaggiano nel mondo per visitare città, piazze, monumenti, trovare bar e ristoranti e molto altro ancora.

Google Maps persone disabili

Fonte

Comments

Loading…