Aviate Launcher, ecco la nostra recensione con codici omaggio

Oggi siamo qui a recensire il nuovo Laucher alternativo Aviate per dispositivi Android, sotto il marchio niente meno che da Yahoo, che promette di utilizzare il vostro dispositivo in maniera più “intelligente”, vediamolo insieme con la nostra recensione completa.

Per prima cosa vogliamo segnalare che Aviate è ancora in fase di Beta Testing, quindi non accessibile da tutti, in quanto si può entrare solo tramite codice invito ed effettuare il relativo test del software.

L’interfaccia è completamente diversa da qualsiasi altro launcher presente in circolazione, lo stile è forse inizialmente un pò difficile da comprendere visto che Aviate esce fuori da ogni schema, ma il “succo” resta molto simile agli altri visto che anche qui troviamo delle pagine, scorrevoli tramite swipe laterale, che ci organizzano tutte le applicazioni installate.

aviatethemer5

Partiamo dalla Home page; nella parte alta troviamo il tipo di “Space” attivato con data ed ora, nella parte centrale i Widget che possono essere impostati a piacimento, mentre in basso troviamo una griglia di un massimo di 10 applicazioni, che possiamo inserire manualmente come “app preferite” che risiederanno nella schermata principale per un avvio veloce.

Una piccola mancanza che ho verificato è la non possibilità di ridimensionare a proprio piacimento i Widget ma di selezionarli ed avere una sola dimensione “standard orrizzontale”, che potrebbe essere abbastanza fastidiosa se vogliamo un widget più piccolo e non troppo invasivo.

Inoltre il sistema non consente di rimuovere i widget predefiniti di default.

Il Launcher dà la possibilità di aggiungere nuovi widget, purtroppo non personalizzati, ma creati esclusivamente dalle applicazioni installate.

A partire dalla nostra Home Page con un doppio swipe verso sinistra si raggiunge l’ultima pagina dove troviamo il cosidetto “drawer“, cioè dove risiedono tutte le nostre applicazioni catalogate in ordine alfabetico.

Mentre con un singolo swipe verso sinistra dalla Home abbiamo le “Collections” che sarebbero delle semplici suddivisioni di applicazioni in base alla tipologia, Aviate già dal primo avvio suddivide in modo intelligente ed automatico le vostre app nella sezione giusta grazie all’intelligenza del Laucher.

Ovviamente le “Collections” sono del tutto personalizzabili (c’è ne sono 22 in totale); se ne posso aggiungere di nuove, eliminarle e spostarle in base al proprio gusto personale e per aggiungere l’app desiderata nella Collections basta semplicemente tapparla e trascinarla.

Inoltre la Collections ci consiglierà delle applicazioni che potremmo scaricare in maniera immediata e veloce direttamente dal Play Store, ovviamente tale consiglio possiamo visualizzarlo ed ignornarlo oppure procedere a vedere il consiglio successivo

La popolarissima funzione Time invece è l’icona in alto nella Home page che cambia in base al momento della giornata, dando anche le relative informazioni su data ed eventuali eventi in programma per quella determinata fase del giorno (mattina, pomeriggio, sera, notte).

Inoltre ci dà informazioni importanti riguardo al posto in cui ci troviamo come ad esempio relativi ristoranti ed informazioni sulle attrazioni vicine, ovviamente per funzionare necessità della geolocalizzazione attiva.

3ynuryba

Quando selezioneremo un posto in cui ci troviamo, avremo la possibilità anche di scattare direttamente una foto senza dover aprire appositamente l’applicazione e la possibilità di condividere direttamente lo stato su Facebook o Google+, inoltre potremmo inserire un commento diretto su Foursquare oppure vederli direttamente dal widget presente, purtroppo però manca a possibilità di condividere direttamente su Twitter ed Istangram, quindi per farlo bisogna aprire manualmente l’applicazione.

La particolarità di questo Laucher inoltre è che mette a disposizione all’utente diverse funzioni veloci e sottomenù predefiniti che si possono accede con un semplice swipe a destra.

Questi sotto-menù richiamano anche le “Collections” offrendo inoltre delle scorciatoie utili in determinate condizioni; per esempio partendo dalla home, come si può vedere dall’immagine qui sotto, abbiamo la possibilità di aggiungere una sveglia e di impostare la modalità “non disturbare” che toglie con un tocco la suoneria.

aviate1

5.Work_verge_medium_landscape

 

 

Nella scorciatoia “Work”, invece, è presente una scorciatoia che ci porta direttamente alla nostra “Collections Work” impostate precedentemente e alla composizione di una nuova e-mail o alla gestione del calendario, a cui si possono aggiungere o rimuovere degli eventi.

 

 

 

Stessa identica cosa con “Going Somewhere” dove troviamo applicazioni utili per i viaggi e la navigazione inclusa, dove impostando un punto di arrivo ci calcola automaticamente il tragitto e le informazioni sul traffico, ovviamente tramite rete dati, utilizzando l’applicazione Google Maps.

Aviate-Settings

 

 

Infine, “Settings” grazie alla quale avremo la possibilità di gestire i classici toogle di Android e visualizzare la carica della batteria, cambiare il tema del launcher in Chiaro o Scuro, cambiare le tramite un Icon Pack le icone delle applicazioni o far entrare il dispositivo in Power Save Mode, cioè in risparmio energetico.

 

 

 

Facendo una conclusione personale, a me il Launcher dopo un uso di un paio di giorni è piaciuto, sembra però che il consumo di RAM sia aumentato dopo l’installazione di Aviate quindi un maggiore consumo di batteria c’è, anche se impercettibile.

Sicuramente è un’ottima alternativa è completamente diversa dai noti Laucher presenti, come Nova e Apex, speriamo che in futuro il team di Yahoo migliori maggiormente Aviate con magari una possibilità di personalizzazione più elevata e l’integrazione diretta di maggiori applicazioni.

Se volete provare Aviate, metteremo a disposizione per i nostri lettori gli inviti, basterà commentare, nel box commenti qui sotto, l’articolo inserendo la propria email e successivamente procederemo ad inviarvi il codice della beta di Aviate.

Aviate Beta è possibile scaricarlo dal Play Store di Android a questo link.

Comments

Loading…