Xiaomi redmi Note 4: viene annunciato nelle scorse ore il suo arrivo in Cina

Il produttore di telefonia mobile cinese con sede a Pechino, Xiaomi, ha annunciato un nuovo smartphone quest’oggi. Si tratta del successore del popolare Xiaomi redmi Note 3. Questo smartphone si chiamerà  Xiaomi Redmi note 4 è avrà un design unibody in metallo con bordi smussati e uno schermo da 5,5 pollici  in vetro curvato 1080p. Il portatile è alimentato dal processore MediaTek Deca-core Helio X20 SoC (con clock fino a 2.1GHz) ed è disponibile in 2GB / 3GB di RAM e capacità di stoccaggio 16 GB / 64 GB, con una fotocamera posteriore da 13 megapixel e  una anteriore da 5 megapixel.

Xiaomi Redmi Note 4 annunciato oggi in Cina

Il portatile dispone di una slot per la doppia SIM con lo spazio per una scheda SD fino a 128 GB. Uno scanner di impronte digitali è anche presente sul retro. Xiaomi redmi Note 4 è disponibile in argento, oro e grigio scuro, mentre il prezzo è di  135 dollari per il modello da 16 GB e  180 dollari per il dispositivo da 64 GB. Lo smartphone va in vendita domani in Cina, in un momento in cui  le voci che stanno emergendo affermano che la cosiddetto “Apple d’Oriente”  sta vivendo un periodo difficile sul mercato a causa del calo nelle vendite piuttosto forte. Tra il 2011 e il 2015, Xiaomi è riuscito a divenire il terzo più grande produttore di smartphone del pianeta, in competizione con brand del calibro di  LG, Samsung, Apple e Lenovo, ma storicamente è stato difficile sapere quanti telefoni Xiaomi vende perché non rilascia alcun dato.

Xiaomi-Redmi-Note-4-leak_1

I portavoce di Xiaomi smentiscono la crisi

Tuttavia,  la società di ricerche IDC ha recentemente stimato che le sue spedizioni di smartphone sarebbero crollate del 38,4 per cento nel trimestre che va da aprile a giugno di quest’anno rispetto a quanto avvenuto nello stesso periodo del 2015. Le informazioni pubblicate da Counterpoint Research nel mese di aprile hanno anche mostrato un calo  globale della quota di mercato, giù più di 12 per cento per il Q1 di quest’anno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Xiaomi ha contestato questi numeri, e dice che le stime provenienti da altre case di ricerca sono più ottimistiche. In una dichiarazione rilasciata alla BBC , un portavoce Xiaomi ha detto: ‘Sappiamo che diverse società di analisi hanno diversi metodi di calcolo. Ci sono molti altri rapporti di terze parti là fuori, tra cui quelle di Strategy Analytics, Gartner e IHS che hanno messo nel nostro 2 ° trimestre 2016 un numero significativamente superiore a quello che IDC stima, e quelli sono molto più vicini ai nostri dati. Solo nel mese di giugno, abbiamo venduto 6,94 milioni di telefoni in un solo mese.’

 

Comments

Loading…