Sony Xperia XR: sarà questo il nome del nuovo top di gamma?

Sony vuole essere ancora protagonista nel mondo degli smatphone. Proprio per questo motivo attualmente gli occhi degli appassionati e degli addetti ai lavori sono puntati sul futuro top di gamma che per il momento si conosce con il nome in codice di Sony Xperia F8331 ma che in realtà, a quanto pare, si dovrebbe invece chiamare Sony Xperia XR. Questo nuovo top di gamma della multinazionale giapponese dovrebbe essere tra i protagonisti dell’IFA 2016, ce svolgerà nel corso del prossimo mese di settembre a Berlino. Questo telefono come abbiamo detto poc’anzi rappresenterà il vero top della gamma di Sony. In realtà però le voci che sono trapelate nelle scorse settimane in relazione a questo dispositivo dicono che in realtà le sue specifiche tecniche sarebbero però inferiori a quelle della concorrenza.

Il nuovo Sony Xperia XR dovrebbe infatti avvalersi di un chipset Snapdragon 820 di Qualcomm. Questo processore sarà affiancato, a quanto pare da appena 3 GB di RAM. Ovviamente non abbiamo certezza che le cose stiano realmente così trattandosi di mere indiscrezioni, tuttavia queste voci hanno molto colpito appassionati e addetti ai lavori che da questo punto di vista forse si aspettavano qualcosa in più per un prodotto che dovrebbe rappresentare il non plus ultra di Sony nel settore della telefonia mobile. C’è anche da dire che le voci trapelate potrebbero benissimo riguardare un modello preliminare o al massimo il modello base di questo nuovo smartphone e dunque non si escludono sorprese in positivo da questo punto di vista.

Vedremo dunque quali sorprese la multinazionale giapponese ci riserverà con l’arrivo di questo nuovo prodotto che notizia di oggi si potrebbe chiamare esattamente Sony Xperia XR. Nelle prossime settimane è probabile che sempre a proposito di questo nuovo smartphone potrebbe emergere nuove indiscrezioni che riguarderanno le caratteristiche tecniche stilistiche del nuovo top di gamma giapponese. La presentazione all’IFA 2016 dovrebbe avvenire il prossimo 1 settembre 2016.

 

 

Comments

Loading…