Samsung Pay: dimostrata vulnerabilità ma la casa coreana minimizza

Nei giorni scorsi ha fatto molto scalpore un fatto che ha riguardato la piattaforma per i pagamenti virtuali Samsung Pay. Salvador Mendoza, ricercatore in ambito sicurezza, nel corso della conferenza Black Hat di Las Vegas, ha dimostrato la vulnerabilità del sistema denominato Samsung Pay. Il ricercatore è riuscito infatti a dimostrare che non è poi cosi difficile riuscire ad intercettare i token che si generano in automatico nel momento in cui si procede al pagamento e questo dunque garantisce una certa vulnerabilità al sistema. Questo secondo Mendoza non è una cosa molto positiva per Samsung Pay.

Samsung Pay la vulnerabilità del sistema scoperta da un ricercatore

Infatti a causa di questo fatto diventa un gioco da ragazzi per un hacker predire i token di quando si utilizza per il pagamento Samsung Pay. Questo almeno secondo quanto afferma questo ricercatore, che ricordiamo opera nel ramo della sicurezza informatica. Sul web è apparso anche un video che mostra l’esperto che fa vedere come interecettare i token sia molto semplice per qualcuno che mastica di informatica. Tra l’altro egli ha messo in evidenza come i token possono essere inviati e sfruttati anche in paesi come il Messico, dove al momento il sistema di pagamento non è ancora in funzione. Insomma una brutta gatta da pelare per la multinazionale sud coreana che però al momento a sorpreso tutti con la sua risposta.

Samsung minimizza il problema

Samsung infatti minimizza il problema, affermando attraverso un proprio portavoce che il sistema offre la massima sicurezza ai propri utenti e comunque se ci fosse qualche problema i tecnici indagheranno per risolvere eventuali problemi che riguardano Samsung Pay. Insomma secondo i coreani il problema non è grave e le affermazioni del ricercatore sarebbero state imprecise, lui per tutta risposta ha pubblicato un nuovo video che dimostra ancora una volta il problema sicurezza che affligge Samsung Pay. 

Ecco il video della dimostrazione da parte del ricercatore che mette in evidenza i problemi di Samsung Pay:

Comments

Loading…