Samsung: LG potrebbe fornire alcuni componenti per i futuri smartphone

Una novità importante arriva dal web e riguarda Samsung. La multinazionale coreana da sempre per la realizzazione dei suoi prodotti si avvale di una moltitudine spesso variegata di fornitori. Oggi però gira voce che addirittura un aiuto per la realizzazione dei suoi prossimi smartphone potrebbe giungere da LG. La multinazionale sud coreana infatti, secondo alcune fonti che provengono direttamente dal grande paese asiatico, si sarebbe incontrata con Samsung proprio allo scopo di giungere ad un accordo per un’eventuale collaborazione. Entrando nel dettaglio l’incontro si sarebbe svolto tra i dirigenti di Samsung e i responsabili di LG Innotek, che sarebbe una delle tante compagnia che fanno parte dell galassia del gruppo LG, che in Corea del Sud è secondo solo a Samsung.

L’eventuale accordo tra le due compagnie riguarderebbe principalmente alcuni componenti da utilizzare per i prossimi flagship per gli smartphone della Serie Galaxy S. Dunque questa collaborazione potrebbe già dare i suoi primi frutti con l’atteso top di gamma che probabilmente sarà presentato all’edizione 2017 del Mobile World Congress di Barcellona. Ci riferiamo ovviamente al Samsung Galaxy S8. In particolare l’interesse della multinazionale asiatica nei confronti di Lg, riguarderebbe i 2 metal chip-on film che servono, in parole povere, a collegare gli schermi del device alla scheda elettronica sottostante o a un particolare chip sul dispositivo in questione.

L’interesse a fare questo accordo deriverebbe dal fatto che il modello realizzato da LG Innotek è particolarmente flessibile è  questo ovviamente lo rende ideale per schermi curvi come quelli degli smartphone Edge di Samsung.  A quanto pare nella seconda metà del 2016, questa produzione dovrebbe cominciare e dunque  i tempi sarebbero perfetti per l’utilizzo di tali componenti nel nuovo Galaxy S8, un device molto atteso da appassionati e addetti ai lavori curiosi di vedere quali caratteristiche avrà il nuovo top di gamma dopo il successo che sta avendo sul mercato il suo predecessore Galaxy S7.  

ovviamente al momento non vi sono certezze su questo accordo, anche perchè nel frattempo Samsung starebbe contattando numerosi fornitori al fine di scegliere quelli che maggiormente si prestano ad esaudire le esigenze della multinazionale sudcoreana per la realizzazione di questi importanti componenti che troveremo nei futuri smartphone di questa azienda leader nel settore della telefonia mobile. Vedremo dunque se tale collaborazione si potrà realmente instaurare o rimarrà solo una voce di mezza estate. 

Comments

Loading…