Instagram ora permette agli utenti di scoprire nuovi eventi a tema

L’invidia di Instagram nei confronti di Snapchat non si è conclusa  con la nuova funzione Storie, ora è  il turno  di una sezione video di eventi a tema simile a quella della celebre app di foto e video molto amata dai giovani. Mercoledì scorso, la App di proprietà di Facebook  ha introdotto un nuovo canale per la sezione ‘Esplora’ che si concentra sui video degli utenti catturati durante gli eventi specifici. Il nuovo canale sarà personalizzato per ogni utente e le visualizzazioni dei  video per eventi potranno essere effettuate in base alle preferenze e le abitudini di ogni singolo utente.

Questo nuovo tipo di canale è simile a quello  di video tematici di Instagram, che ha debuttato all’inizio di questa estate. Non è nemmeno la prima volta del resto che Instagram ha sperimentato sezioni con la presenza di video evento a tema. Per Halloween l’anno scorso, ha creato una sezione speciale in cui gli utenti possono guardare i video selezionati con cura nel corso della ricorrenza. Questa volta, però, le immagini dei video saranno assemblate tramite algoritmi informatici, mentre l’intervento umano vi sarà solo nel caso in cui venga segnalato un video,  cosi come rivela l’azienda  attraverso i propri responsabili. Instagram ha investito nei video per un bel po’ di tempo, ma è difficile ignorare la somiglianza del nuovo canale video con quello che viene proposto già da diverso tempo da Snapchat. 

Due settimane fa, Instagram molto chiaramente ha copiato Storie di Snapchat,  una funzione che permette agli utenti di creare una raccolta giornaliera di foto o video per tutti i loro amici a vederla per 24 ore prima di scomparire.La funzione identica di Instagram, chiamata “Storie,” è arrivata dopo che Facebook  ha lottato a lungo per creare un app che possa rivaleggiare con Snapchat dopo che i vertici di questa hanno declinato un’offerta di acquisto di Facebook da 3 miliardi dollari, un’offerta di acquisizione avvenuta nel 2013. Non a caso, nessuna delle applicazioni copycat di Facebook è riuscita ad avere successo, ma Mark Zuckerberg e soci sembrano finalmente aver trovato la soluzione: Instagram.

Instagram

Di recente la celebre App ha cominciato a introdurre metodi per garantire agli utenti la possibilità di filtrare i commenti sulla loro foto, questa è stata indubbiamente una risposta diretta alle numerose lamentele giunte dalle celebrità a causa di molestie e abusi di altri utenti. Snapchat, che non include un sistema di commento, è stata salutata come un’alternativa senza più stress rispetto a Twitter e Instagram da parte di alcuni, come ad esempio cantante Demi Lovato . Siamo propensi a pensare che in futuro continueremo a vedere modi sempre più sottili con  cui Instagram si adatta a offrire caratteristiche simili a Snapchat allo scopo di  mantenere i propri utenti e rimanere il luogo ideale per selfie e molto altro ancora.

Comments

Loading…