Google Marlin Smartphone: i primi dettagli dal benchmark Geekbench

Il nuovo Google Marlin Smartphone che si dovrebbe chiamare ufficialmente Google Pixel XL è presumibilmente emerso su un benchmark Geekbench, il quale mostra un paio di informazioni che sembrano confermare ancora una volta che il nome in codice per il dispositivo è Marlin. Questo di per sé non rappresenta  una sorpresa, visto e considerato che Marlin e Sailfish sono nomi che ormai da diversi mesi sul web sono stati rivelati e girano dunque con insistenza. Anche se questo elenco Geekbench sembra essere abbastanza recente, portando la data dello scorso 31 agosto, non c’è purtroppo un elenco dettagliato delle specifiche che questo nuovo smartphone vanterà.

Vale la pena notare che Il Benchmark in realtà non elenca il telefono come “Pixel XL”, lo smartphone in questione piuttosto è indicato come Google Marlin, tuttavia, Pixel XL, a quanto pare, sarà il nuovo nome che si diceva verrà utilizzato come nome per il dispositivo più grande di Google di quest’anno, invece di utilizzare il nome “Nexus”. Sulla base delle informazioni di riferimento, il telefono sarà in esecuzione su NMR1, che è la versione del celebre software che è nota per essere utilizzata su entrambi i nuovi dispositivi che usciranno quest’anno, e che dunque disporranno dell’aggiornamento rappresentato da Android 7.0 Nougat.

 Il benchmark  di Google Marlin Smartphone ha anche messo in evidenza che Marlin sarà portato sul mercato con un processore Qualcomm 1.59GHz e avrà un totale di 4 core, che è un altro dettaglio che è già ampiamente conosciuto per la maggior parte di coloro i quali seguono con attenzione le novità su questo nuovo prodotto di Google. Il benchmark, tuttavia, non elenca il processore esatto che sarà utilizzato, ma le voci  più diffuse parlano della possibilità che alla fine venga scelto lo Snapdragon 820, una cosa che a quanto pare è molto probabile.
Google Marlin Smartphone
Google Marlin Smartphone
 Il benchmark  di Google Marlin Smartphone afferma inoltre che Marlin (il Pixel XL) sarà dotato di 4 GB di RAM, ma a parte i punteggi single-core e multi-core per il test di riferimento, la RAM è davvero l’ultimo dettaglio che emerge da questo Benchmark.  Google ha anche detto che i due nuovi smartphone che si chiameranno Pixel e Pixel XL saranno presentati il prossimo 4 ottobre , accanto al Daydream VR e ad un nuovo 4K Chromecast compatibile per sostituire le opzioni attualmente disponibili sul mercato.

Comments

Loading…