Falsificare la posizione GPS del proprio smartphone Android [Guida]

Che seccatura quelle applicazioni che basano parte dei propri servizi sulla posizione, non trovate ? Pensateci, quante volte abbiamo sentito parlare di app in grado di funzionare a pieno regime solamente in determinati paesi a causa di qualche restrizione imposta dal produttore? Bene, se sapete di cosa stiamo parlando e più di una volta vi siete trovati a maledire i confini tra Stati, oggi è il vostro giorno fortunato, esiste infatti un (semplice) modo per aggirare il problema senza essere costretti a trasferire baracca e burattini all’interno di un altro paese.

Partendo dal presupposto che le applicazioni utilizzano (anche) la posizione GPS dello smartphone per definire la localizzazione, quale modo migliore d’ingannarle se non falsando proprio l’ubicazione segnata tramite il sistema di posizionamento globale? Già, avete capito, questa sarà una guida su come modificare la propria posizione GPS, e non temete, il procedimento è tanto semplice che è più complicato a dirsi che a farsi:

  • Attiviamo le “Impostazioni Sviluppatore“. Per farlo è sufficiente tappare 7 volte consecutive sulla voce “Numero build” presente all’interno di “informazioni sul telefono/tablet”
  • All’interno delle Impostazioni Sviluppatore selezionare la voce “Posizioni fittizie

Screenshot_2014-11-17-13-32-32

  • Dal Google Play Store, tramite QUESTO LINK, scarichiamo “Fake GPS Location Spoofer Free

Screenshot_2014-11-17-13-32-48

  •  Apriamo l’applicazione e tramite un doppio tap scegliamo il punto nel quale vogliamo apparire. Una volta premuto l’apposito tasto play (posizionato in basso a destra) la nostra posizione verrà falsata e tutte le applicazioni che sfruttano il GPS saranno raggirate. Facile no ? Ve l’avevamo detto.

Screenshot_2014-11-17-13-33-42

Comments

Loading…