Come attivare le restrizioni bambino nel Play Store, bloccando i contenuti per adulti [Guida]

Se il vostro smartphone Android è spesso nelle mani dei vostri figli è bene, di norma, bloccare tutti i contenuti espliciti all’interno del Play Store in modo da controllare e filtrare tutte le applicazioni scaricabili che non sono adatte ai più piccoli bloccando di fatto tutti i contenuti per adulti.

content_adult

In questa breve e semplice guida che richiederà circa uno / due minuti, rivolta sopratutto agli utenti meno esperti, vogliamo mostrarvi appunto come attivare la modalità bambino all’interno del Play Store bloccando tutte le applicazioni per livello di età.

Leggi anche | I migliori tablet educativi per bambini divisi per fascia d’età

Innanzitutto dovete aprire l’applicazione Play Store sul vostro smartphone o tablet Android tappando sul pulsante menù che trovate nell’angolo in alto a sinistra.

content_playstore

Successivamente premete all’interno del menù che vi comparirà a lato su impostazioni.

Le impostazioni contengono diverse voci selezionabili, tra cui all’interno dell’elenco Controlli Utente c’è “Filtro Contenuti”; fate un tap su di esso.

content_playstoe2

A questo punto Google vi chiederà di selezionare il tipo di applicazioni che desiderate limitare nonché escludere dal Play Store, in modo che i bambini non le trovino.

content_playstore3

Le opzioni disponibili sono cinque e comprendono applicazioni: per tutti, a bassa maturità, a media maturità, ad alta maturità e tutte le applicazioni.

Qualsiasi scelta si faccia nella schermata successiva verrà richiesta l’immissione di un PIN per prevenire l’accesso e la modifica di questa impostazione, in modo che nessuno sia in grado di cambiarla.

Selezionare una limitazione di contenuti all’interno del Play Store consente alle applicazioni, che superano la “maturità” stabilita, oltre che a non consentirne il download anche di non essere visibili all’interno dello Store finchè non verranno autorizzate nuovamente dalle impostazioni.

NB: Questo tutorial è stato fatto su un dispositivo che ha altro 4.4.4 KitKat, ma la procedura non dovrebbe essere differente su altre versioni di Android.

Comments

Loading…