Aquaris X5 Plus: primo smartphone con Galileo

Aquaris X5 Plus, da ieri 14 luglio 2016 è arrivato nei negozi italiani. Il suo prezzo di partenza, secondo quanto dichiarato nel suo listino ufficiale, è di euro  299,9. Questo smartphone possiamo dire che esteticamente parlando si caratterizza per il suo disgeno metallico e la sua leggerezza. Questo dispositivo può contare su di 3.200 mAh di batteria, un processore Qualcomm Snapdragon 652 octa core fino a 1,8 GHz e un processore grafico Qualcomm Adreno 510 fino a 550 MHz.  Aquaris X5 Plus  è un prodotto che si caratterizza anche per il fatto di essere dotato di una fotocamera posteriore da 16 MP, con  sensore Sony IMX298, f/2,0, Dual tone flash. La fotocamera frontale è invece dotata di 8 mega pixel.

Aquaris X5 Plus sarà dotato del sistema di navigazione satellitare Galileo

Queste sono dunque le caratteristiche generali di questo nuovo prodotto che andrà a collocarsi nella fascia media del mercato degli smartphone. Ma Aquaris X5 Plus, fondamentalmente si caratterizza per il fatto di essere il primo device al mondo dotato di sistema di navigazione satellitare Galileo. Questo per chi non lo sapesse rappresenta una rete satellitare di nuovissima generazione, la quale dovrebbe garantire ai propri utenti un sistema di navigazione europeo indipendente e sotto il controllo delle autorità civili. Questo sistema comunque non si potrà utilizzare sin da subito, esso infatti entrerà in funzione solo alla fine di questo 2016. Nel 2020 inoltre grazie a 30 satelliti operativi in orbita questo sistema garantirà una precisione di localizzazione mai vista prima d’ora.

Aquarius X5 Plus
Aquaris X5 Plus è il primo smartphone compatibile con Galileo, il sistema di navigazione globale europeo che entrerà in funzione entro fine 2016

Un lavoro di progettazione molto curato per uno smartphone che sicuramente farà parlare di se’

Grazie ad un lavoro di progettazione molto ben curato è stato possibile garantire a questo telefono uno spessore di 7,7 millimetri, con appena 145 g di peso, questo nonostante una batteria che garantisce una buonissima autonomia. Inoltre segnaliamo in questo dispositivo la presenza di un sistema di amplificazione smart chip (Smart PA), che in parole povere, ottimizza la risposta degli altoparlanti in base al contenuto garantendo in questa maniera una qualità dell’Audio che può senza dubbio essere definita come impeccabile. Infine ricordiamo anche che Aquaris X5 Plusè dotato di tecnologia Dual Band Wi-Fi, cioè, utilizza una antenna Wi-Fi che trasmette due bande di frequenza: 2.4 e 5 GHz. Sebbene questo smartphone sia già in vendita nel nostro pese, ricordiamo che il supporto per Galileo verrà aggiunto tramite un aggiornamento nel quarto trimestre 2016. 

Comments

Loading…