Apple iPhone 7: le ultime news su schermi e processore

Apple iPhone 7: dovrebbe essere questo il nome del nuovo top di gamma della multinazionale di Cupertino, dato in uscita nel corso del prossimo mese di settembre. Usiamo il condizionale perchè nelle scorse settimane era trapelata l’indiscrezione secondo cui questo dispositivo avrebbe potuto avere anche un altro nome a causa del fatto che le sue novità rispetto al predecessore non sarebbero poi cosi tante e dunque i vertici dell’azienda californiana sarebbero intenzionati a conservare il nome di Apple iPhone 7 per il prossimo telefonino, quello per intenderci che uscirà nel settembre del 2017 e con cui la mela morsicata festeggerà l’anniversario dei 10 anni dall’uscita del primo iPhone.

In realtà però le cose non dovrebbero essere così. Infatti sembra molto strano che Apple dopo che l’iPhone 6S abbia avuto vendite alterne, decida di portare sul mercato un altro device con poche novità rispetto al predecessore ed dunque facile ipotizzare che alla fin fine le novità che vedremo con il nuovo Apple iPhone 7 siano maggiori di quanto si possa attualmente ipotizzare. Ad esempio giunge voce che stando ad un’immagine apparsa sul web nelle scorse ore, sembra che il prossimo Apple iPhone 7 monterà un processore dual-core. Questo presunto iPhone monterebbe un chip ARM dual-core da 2,37GHz e 3GB di RAM.   Questa indiscrezione è apparsa dapprima su Weibo e poi sul sito Techtastic.nl.

L’altra grande novità che riguarda Apple iPhone 7 e che la multinazionale di Cupertino, in base a nuovi rumors che emergono dal web sembra intenzionata a incrementare sensibilmente la risoluzione grafica di entrambi i modelli. Se la notizia fosse realmente confermata questo vorrebbe dire che il pannello da 4,7 pollici avrebbe una risoluzione Full HD, quindi pari a 1920 x 1080 pixel, contro l’attuale di 750 x 1.334 pixel. Per quanto riguarda iPhone 7 Plus, o come si chiamerà, il panello rimane sempre da 5,5 pollici ma la risoluzione si spingerebbe fino al 2K, quindi 2.048 x 1.080 pixel. Vedremo dunque se queste rivelazioni a poche settimane dalla presentazione di questo nuovo dispositivo si riveleranno esatte oppure no.

 

 

 

Comments

Loading…