Apple lavora per adattare i suoi dispositivi alla casa intelligente

A poche ore dal lancio del nuovo sistema operativo per i dispositivi Apple, segnaliamo che il software include qualcosa di speciale per gli appassionati della cosiddetta ‘Smart Home’ o se vogliamo casa intelligente. Si tratta di una tecnologia che nei prossimi anni dovrebbe avere uno sviluppo davvero senza precedenti e dunque la multinazionale con sede a Cupertino non vuole farsi trovare impreparata. L’applicazione Home, che fa il suo esordio in iOS 10, consente agli utenti di controllare i propri dispositivi Smart House HomeKit abilitandoli via telefono, tablet e orologio.

HomeKit è  un framework software, un dispositivo di casa intelligente sempre più onnipresente nei dispositivi di Apple; L’azienda sostiene di avere prodotti HomeKit, o accordi, con tutti i maggiori produttori di dispositivi domestici intelligenti. Dunque gli utenti a casa attraverso l’app possono oscurare le luci, modificare le temperature, bloccare le porte, abilitare le telecamere e molto di più con un semplice tocco, oppure parlando con Siri. Non si tratta ovviamente di nulla di rivoluzionario. La tecnologia della casa intelligente e i dispositivi intelligenti sono stati associati da anni e stanno rapidamente diffondendosi in tutto il mondo. Anche Siri, o sistemi simili a questo sono vecchie conoscenze quando si parla di ‘Smart Home’.

Quello che fa la differenza in questo caso con Apple è la semplicità e l’esperienza utente, che rispetto ad altri casi, qui è veramente semplificata. Un recente studio di Coldwell Banker ha rilevato che, il potenziale movimento di acquirenti interessati a questo tipo di tecnologia è in forte aumento. Tuttavia molte persone continuano ad essere fortemente intimiditi dall’utilizzo di questi dispositivi, per paura di non saperli utilizzare correttamente.  Da questo punto di vista l’applicazione Home di Apple fa passi da gigante verso la risoluzione di questi problemi.

Leggi anche: iPhone 7: i preordini su T-Mobile 4 volte maggiori del lancio di iPhone 6

apple iOS 10
apple iOS 10: con Home più facile avvalersi della Smart Home

Invece di utilizzare una miriade di applicazioni che gestiscono ciascuno un dispositivo diverso in casa, Apple Home attraverso la sua applicazione offre un hub di controllo semplice ed intuitivo che va bene per tutta la tecnologia intelligente presente in casa. Gli utenti privati saranno in grado di costruire i profili tecnologici intelligenti e le scene per le proprie case come preferiscono. Tutto questo avviene in un’app che  si caratterizza per essere molto facile da usare e molto accessibile. Grazie ad un’interfaccia intuitiva dell’applicazione, un facile ingresso e un semplice abbinamento  con il vostro dispositivo, rendono l’esperienza davvero piacevole anche per chi non ha particolare dimestichezza con questo tipo di tecnologia.

Insomma in conclusione la semplicità della nuova App Home di Apple può essere rappresenta una caratteristica “rivoluzionaria”, per questa tecnologia in quanto incoraggia le persone al suo utilizzo. Dunque Home ha il potenziale per portare la tecnologia ad un pubblico più vasto ed essere una vera e propria manna per l’industria.

Leggi anche: iPhone 8 potrebbe essere fatto da ossido di zirconio di ceramica

Comments

Loading…