WatchOS 3: nuovo sistema operativo di Apple per il suo smartwatch

WatchOS 3  di Apple segna il terzo tentativo della società californiana con sede a Cupertino di fornire un’esperienza utente soddisfacente per uno schermo da smartwatch. Questa versione, che è stata presentato alla Worldwide Developer Conference di Apple nel mese di giugno e resa pubblica  Martedì, affronta i problemi di lunga data che hanno funestato l’esperienza di Apple Watch dal momento che  il nuovo smartwatch di Apple è arrivato l’anno scorso sul mercato, inclusi i tempi lenti del lancio, tra cui annoveriamo gli obsoleti aggiornamenti dei dati, le scelte di interfaccia non propriamente felici e dati sulla frequenza cardiaca imprecisi per alcuni allenamenti in particolare.

Notevoli i miglioramenti apportati da WatchOS 3 rispetto ai predecessori

Quei problemi presenti in watchOS 1 e 2 non hanno fermato Apple dal diventare seconda solo a Rolex nelle vendite di orologi in tutto il mondo. Questo dato tra l’altro  segnaliamo che il CEO di Apple, Tim Cook, era molto orgoglioso e felice nel momento in cui lo ha fatto notare durante l’evento che si è svolto giorno 7 Settembre per il lancio di Apple iPhone 7 ed Apple Watch Serie 2. Ma watchOS 3 dovrebbe rendere gli utenti attuali molto più felici, rispetto alle precedenti esperienze. Questo in quanto ci sono evidenti miglioramenti sulla velocità di reazione del dispositivo, sui nuovi profili di fitness, e anche grazie alla presenza di un nuovo sistema di notifica di emergenza e di risposta SOS. Infine tra le novità più interessanti mostrate da questo nuovo WatchOS 3 non possiamo non menzionare un’interfaccia rivista che è più allineata con quello che si trova sugli altri dispositivi di Apple.

Leggi anche: Apple Watch Serie 2: mostra uno scorcio per il futuro degli smartwatch

Potresti leggere anche  Smartphone: processori veloci ed altissima risoluzione, e la batteria?
WatchOS 3
WatchOS 3

 

Il nuovo Apple Watch punta forte sul Fitness

In particolare, watchOS 3 ha posto l’accento  del nuovo Apple Watch Serie 2 sul fitness e sulle altre attività, qualcosa che Tim Cook e gli altri dirigente della Mela morsicata hanno più volte messo in evidenza durante l’evento. Questo, e numerose altre modifiche, avrebbero dovuto essere in atto fin dall’inizio. Detto questo, watchOS 3 è così migliorato rispetto alle versioni 1 e 2, che questo finalmente rende l’orologio come un dispositivo coerente con gli altri device della famiglia Apple. Per installare il nuovo sistema operativo, si deve aprire l’applicazione apposita su iPhone (che deve essere in esecuzione iOS 10). Toccare Generale> Aggiornamento Software e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. Per l’aggiornamento iniziale, l’orologio deve essere vicino all’iPhone, con la batteria che deve avere almeno il 50% della carica e deve essere collegata al caricabatterie.  Il nuovo sistema operativo sarà scaricato e poi verrà trasferito al nuovo Apple Watch, che si aggiornerà in automatico.

Leggi anche: Apple lavora per adattare i suoi dispositivi alla casa intelligente

 

Samsung galaxy note 7

Samsung Galaxy Note 7: esplosione sommerge auto in fiamme in mezzo alla strada

Confronto iPhone 7 con top di gamma Android via Benchmark