Google Pixel 3 probabile l’anno prossimo con Andromeda

Durante il fine settimana si è parlato molto dei cambiamenti che ha in mente Google, a partire da Andromeda, un nuovo OS misto tra Android e Chrome OS. Ora, un nuovo rapporto afferma che Google sta lavorando su un terzo computer portatile denominato Google Pixel 3 e con a bordo il nuovo sistema operativo prima citato, il quale si dice sia in test sul Nexus 9 di HTC. E ‘anche previsto per essere lancio nel Q3 del 2017, quindi è ancora molto, molto presto – in termini di sviluppo.

Questo portatile è stato denominato “Pixel 3” ed ha il nome in codice “Bison“. Ci sono specifiche disponibili in questo rapporto, ma è importante ricordare che siamo quasi un anno di distanza dal lancio, quindi le specifiche sono soggette a modifiche, soprattutto perché l’hardware probabilmente non è stato ancora definito. Attualmente, Bison è dotato di un display da 12,3 pollici, la risoluzione è attualmente sconosciuta, ma probabilmente sarà da 2560 × 1440 o superiore. Secondo quanto riferito, il device sarà alimentato da un processore Intel Core m3 o un processore Intel Core i5 con o 8 GB o 16 GB di RAM. I modelli di stoccaggio sono in programma per essere di una capacità interna di 32 GB e 128 GB. Altre caratteristiche importanti sono due porte USB di tipo C, jack da 3,5 mm per le cuffie, supporto alla stilo ed un lettore di impronte digitali. Si dice che esso avrà un costo iniziale di 799 dollari, il quale è un ottimo prezzo considerando la concorrenza.

Chrome os

Il Google Pixel 3 avrà un design destinato soprattutto al mercato dei tablet, anche se si presuppone che esso sia più un convertibile come i Microsoft Surface, così da sfruttare molto meglio il sistema operativo Andromeda che si basa più sull’interfaccia desktop. Google ha anche intenzione di portare il suo nuovo sistema operativo agli apici della concorrenza desktop come Windows e MacOS, essendo un OS molto simile a quelli citati, ma con un supporto iniziale alle applicazioni molto ampio. Per fare ciò, molto probabilmente Google vuole trattare questo argomento come uno cardine per il prossimo Google I/O del 2017.

Potresti leggere anche  I migliori smartphone con batteria removibile

Ricordiamo, però, come questo sia solo un rumor degli ultimi minuti, in quanto Google può cambiare idea da un momento all’altro come già capitato. Simile a quello che è successo con il Pixel C, come è stato inizialmente impostato per essere un tablet Chrome OS-powered, ma alla fine è diventato un tablet Android. – via

Rivendite Galaxy Note 7 partiranno dal mese di Novembre

Come eliminare password in Windows 10