Apple Watch Series 3 ufficiale: caratteristiche, prezzi e disponibilità

Cupertino svela al pubblico la nuova generazione di smartwatch denominata Apple Watch Series 3 con modulo LTE integrato!

In attesa di iPhone X, Apple ha presentato ufficialmente la nuova generazione di smartwatch denominata Apple Watch Series 3. Il nuovo wearable porta con sé una serie di novità interessanti sia per quanto riguarda il design che per le feature. In questo articolo analizzeremo nel dettaglio caratteristiche, disponibilità e prezzi del nuovo orologio smart!

Design

La Series 3 di Apple Watch giunge con una forma leggermente diversa rispetto alla precedente generazione. In particolare, troviamo sempre una cassa in acciaio inossidabile quadrata ma è chiaramente visibile la presenza di angoli più arratondati. Presente anche una configurazione vetro-pellicola che, oltre ad essere più facile da produrre, risulta più resistente. Non manca la certificazione IP68.

Apple Watch Series 3

Prestazioni e connettività

La nuova generazione di smartwatch è mossa da un nuovo prcessore dual-core che è il 70% più potente di quello presente sulla precedente generazione.

Una delle novità principali introdotte sulla nuova generazione di smartwatch è la presenza di un modulo LTE il quale consente di utilizzare il dispositivo senza collegarlo per forza ad un iPhone. In particolare, l’Apple Watch Series 3 consentirà all’utente di utilizzarlo come se fosse un cellulare grazie alla possibilità di inserire una SIM Card fisica.

Apple Watch Series 3

Così facendo potrete effettuare e ricevere chiamate oppure utilizzare le varie applicazioni che richiedono una connessione dati per poterle sfruttare al meglio. Ovviamente, rimarrà la possibilità di utilizzare Wi-Fi e Bluetooth per collegarlo al proprio melafonino oppure ricevere messaggi ed effettuare chiamate.

La Series 3 del wearable porta con sé un modulo GPS integrato più accurato che permette di tracciare l’attività fisica e un chip NFC per utilizzare Apple Pay ed effettuare pagamenti semplicemente dal proprio polso.

Trattandosi di un dispositivo dedicato al fitness e alla salute, non mancano le varie feature dedicate per monitorare la respirazione, il monitoraggio del sonno, il livello di glucosio nel sangue, la frequenza cardiaca e così via. L’azienda ha tenuto a precisare che è stato utilizzato un nuovo chip Wi-Fi che garantisce un segnale molto più stabile.

Apple Watch Series 3

Sistema operativo

Abbiamo già avuto un primo assaggio del nuovissimo Watch OS 4 annunciato alla Developers Conference di giugno. L’Apple Watch Series 3 lo avrà pre-installato ma sarà disponibile anche per le serie 0, 1 e 2. La nuova release dell’OS porta con sé un fitness coach più intelligente e un assistente giornaliero attivo.

Presenti anche delle funzioni di allenamento avanzate e delle nuove watch face. Watch OS 4 porta con sé l’opzione Tastiera nell’app Telefono, una dock a scorrimento verticale, una nuova interfaccia per le app Allenamento ed Apple Music, la possibilità di sincronizzare le playlist musicali, la possibilità di attivare la nuova app Torcia direttamente nel Centro di controllo e la presenza della nuova applicazione Apple News dove vengono raggruppate tutte le ultime notizie dalle varie testate giornalistiche.

La nuova versione del sistema operativo ora supporta tanti nuovi sport fra cui calcio americano, baseball, bowling, danza, surf, sci e così via.

Apple Watch Series 3

Batteria

Purtroppo Apple non ha dichiarato la capacità esatta della batteria integrata ma sostiene che riuscirà a garantire almeno una giornata di utilizzo.

Disponibilità e prezzi

Il nuovo Apple Watch Series 3 è disponibile all’acquisto ai prezzi di 349 dollari per la versione solo Wi-Fi e 399 dollari per quella Wi-Fi + LTE. I pre-ordini partiranno il 15 settembre mentre sarà acquistabile dal 22 dello stesso mese. Il nnuovo wearable sarà disponibile sempre nelle versioni con cassa da 38 mm e 42 mm. Watch OS 4 sarà disponibile per tutti i precedenti Apple Watch a partire dal 19 settembre.

OnePlus 5 nuova colorazione

OnePlus 5 potrebbe essere annunciato in una nuova colorazione

iOS 11: tutte le novità in 6 punti presentate all’evento di Apple Park