Apple Macbook con schermo OLED e TouchID per il Q4

Secondo l’analista Kuo Ming-Chi di KGI Securities, il nuovo Apple Macbook che sarà presentato entro la fine dell’anno sarà dotato di un design ancora più sottile e leggero e presenterà un display OLED annesso ad un sensore d’impronte digitali con la tecnologia Touch ID vista negli attuali iPhone.

Si parla spesso della nuova linea che avranno i prossimi portatili della casa Americana e delle nuove implementazioni che porteranno i nuovi modelli ipotizzati per la fine di quest’anno. Una fonte affidabile che ci ha sempre dato un aiuto nella diramazione di informazioni riguardo a questo prodotto è Kuo Ming-Chi, l’analista della KGI Securuties molto stretto ad Apple.

MacBook_Air

La fonte dichiara che il design si concentrerà tutto sulla leggerezza dei materiali e sullo spessore ancora più sottile dell’attuale modello. Il tutto annesso ad un nuovo display di tipo OLED che garantirà una risoluzione migliore ed un minor spreco di energia. Novità interessante annessa al nuovo display sarà un ulteriore display touch dello stesso tipo che andrà a sostituire i tasti di funzione fisici lungo la parte superiore della tastiera.

Altra novità interessante è l’introduzione di un sensore d’impronte digitali mai visto su un computer portatile, che utilizzerà la stessa tecnologia vista sugli attuali iPhone ed iPad. Infine, la fonte dichiara anche il supporto alla USB Type C ed alla ThumderBolt 3.

Apple sarà in procinto di rilasciare diverse versioni dei nuovi Apple Macbook sul mercato che varieranno per la dimensione del display e per le prestazioni più elevate, inoltre è previsto anche un Apple Macbook Air entry level con un prezzo più abbordabile, ma con le simili prestazioni dei modelli base che saranno ufficializzati. Per ultimo, troviamo anche una possibile integrazione con Siri che, però, vedrà la sua introduzione già dagli attuali modelli che supportano le ultime versioni di OSX. – via

Potresti leggere anche  Niente Display OLED sui prodotti Apple sino al 2018

OnePlus Loop VR gratis in occasione dell’annuncio di OnePlus 3

OnePlus 3 certificato dal TENAA: design e caratteristiche confermate